Musica: trasformate casa vostra in una disco con i tubi vacuum sovietici

Getty Images
Dalla Russia arriva Qoobi, il dispositivo wireless che permette al vostro smartphone di ricreare un suono forte e pulito, come se fosse elaborato da un impianto musicale per professionisti. Un device dalle forme innovative che utilizza antichi tubi inventati in Unione Sovietica

La musica a casa vostra non sarà più la stessa. Preparatevi a ricreare l’effetto audio di uno studio di registrazione o a sentire le vostre hit preferite come se uscissero dall’impianto di una discoteca. Un team di sviluppatori e musicisti russi ha infatti progettato un device che permette di ricreare un sistema audio dal suono forte e pulito, proprio come se fosse elaborato da un impianto per professionisti.
Questo nuovo dispositivo wireless si chiama Qoobi ed è in grado di convertire la musica digitale in un formato analogico. La prima dimostrazione pubblica di questo dispositivo si è tenuta a Las Vegas durante il Consumer Electronics Show 2018 e ha suscitato grande entusiasmo.

I padri della startup assicurano che questo device sia in grado di creare un sistema audio domestico “mai sentito prima”. E per fornire un suono più preciso, hanno spiegato, vengono utilizzati tubi vacuum inventati in Unione Sovietica.
“Questi tubi vacuum sono prodotti ancora oggi a Saratov (città della Russia europea, bagnata dal fiume Volga, ndr) e sono utilizzati in oltre la metà delle attrezzature audio professionali in Europa, Usa e Asia”, dice Sergej Avdeev, ex produttore musicale e co-fondatore di Qoobi. “Sono semplici, funzionali e di qualità. È per questo che li abbiamo scelti”.
Questi tubi vacuum sovietici sono inoltre il volto stesso del design di Qoobi: sono infatti visibili attraverso un prisma di vetro trasparente, creando un effetto futuristico davvero interessante. Il design di questo device è stato addirittura premiato con il riconoscimento internazionale “A’Design”. Il dispositivo ha la forma di un cubo in alluminio con luci al led che possono essere controllate a distanza attraverso una app mobile, al momento ancora in fase di sviluppo.

Gli sviluppatori hanno ribattezzato questa invenzione “the SoundBridge” (il ponte del suono), perché è come “un ponte che separa lo smartphone dal mondo del suono hi-end”.
Gli inventori di Qoobi dicono di aver realizzato questo prodotto per i veri amanti della musica e per coloro che cercano un suono forte e pulito. “A partire da questo momento potranno godersi al massimo la loro musica preferita – dice Avdeev -. Qoobi fornisce un suono ‘live’ elaborando un flusso audio digitale in modo tale che la musica si senta come se ci si trovasse all’interno di uno studio di registrazione”.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond