I russi e le loro stranezze

Costumi tradizionali russi (Foto: Shutterstock)

Costumi tradizionali russi (Foto: Shutterstock)

Perché i morti vengono portati fuori di casa dalla parte dei piedi e per quale motivo, stando in coda, ci sarà sempre qualcuno dietro di voi con il fiato sul vostro collo? RBTH ha raccolto alcune divertenti regole di comportamento che spesso sorprendono gli stranieri

I defunti

In Russia la gente non è solita parlare male dei morti. Molti stranieri si chiedono il perché di questo. Il fatto è che il defunto non può ormai più fare nulla per migliorare, mentre i vivi sì, possono ancora pentirsi. Anna Egorova, professoressa di filologia presso l’Università Statale di Mosca, afferma: "Non possiamo giudicare i morti, è Dio a farlo”.

Molti inoltre hanno paura di una vecchia superstizione secondo cui i morti potrebbero tornare e vendicarsi. "Ecco perché in Russia i morti vengono portati fuori di casa dalla parte dei piedi. Lo fanno in modo che non possano ritrovare la via del ritorno”, spiega Anna Egorova.

 
Dietro il sorriso dei russi

La zona di spazio personale

Nella maggior parte dei Paesi è buona usanza rispettare la zona di spazio personale, che dovrebbe essere data dalla distanza almeno di un braccio teso. In Russia, tale regola non esiste. Durante l'ora di punta in metropolitana, sull’autobus o semplicemente in strada, le persone si spostano appiccicate le une alle altre. Molti stranieri si lamentano poi del fatto che i russi non rispettano lo spazio vitale altrui, soprattutto quando sono in coda. La ragione di tale comportamento è assai banale, giacché nessuno può in alcun modo passare avanti.

I migliori amici sul lavoro

In Russia, tra i colleghi di lavoro vi è un rapporto speciale. I colleghi sono dei veri e propri amici, a volte persino migliori amici. In Russia è molto comune portare dolci sul lavoro per condividerli con i colleghi e festeggiare ogni sorta di ricorrenza: un compleanno, una promozione, l’onomastico, il ritorno dalle vacanze, e così via. Di solito si portano cioccolatini, dolci, torte fatte in casa, insalate, affettati o addirittura prodotti esotici quali souvenir dalle vacanze.

Toccate ferro, la classifica
delle superstizioni russe

I colleghi si danno appuntamento nelle proprie case, a turno, per prendere il tè assieme, fanno gruppo sul lavoro, vanno fuori città i fine settimana e fanno amicizia con le rispettive famiglie. "In Russia la gente tende a essere generosa e a dimostrare la propria bontà d’animo", racconta Daniel Silva dopo aver lavorato a Mosca per diversi anni.

Il profumo delle donne 

Le donne russe amano vestire bene e portano spesso gonne strette e scollature da capogiro. Amano anche profumarsi per bene. A volte si tratta di profumi molto dolci, che permangono nell’ascensore anche dopo un’ora che la ragazza che lo indossava ne è uscita. L'ufficio non fa eccezione e per questo molti stranieri si lamentano di alcuni profumi davvero forti che impediscono loro di concentrarsi mentre lavorano.

I soldi

Nella maggior parte dei Paesi, il tema “stipendio e denaro” è un tabù. Si può persino venire licenziati per aver parlato con i colleghi dei propri guadagni. La relazione dei russi con il denaro infrange questo tabù. In Russia, il tema “denaro” è oggetto di accese discussioni, non solo con gli amici, ma anche con i colleghi di lavoro, i vicini di casa o persino dei perfetti sconosciuti.

Alcuni russi superstiziosi ritengono che lamentarsi spesso della loro situazione finanziaria (lo stipendio è poco e i prezzi non fanno che salire), porti loro soldi e fortuna.

È spesso difficile per gli stranieri capire molte delle usanze russe, di cui, tra l’altro, non si parla da nessuna parte. I russi amano conversare in compagnia, che è di gran lunga meglio che andare dallo psicologo. Davanti a una tazza di tè o a un bicchiere di vodka, sono propensi a chiedere consigli e a dare raccomandazioni. RBTH consiglia agli stranieri di non essere timidi e di chiedere direttamente ai russi che cosa sia ammesso fare, e che cosa no, in Russia. 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta