Pskov, il paese dalle acque gorgoglianti

Eretta su una piccola collina, è tra le città più antiche del paese ed è considerata oggi un importante centro turistico e culturale

Nata sulle sponde del fiume Velikaja, a circa 20 chilometri dal confine con l’Estonia, Pskov è una delle più antiche città della Russia. Il suo nome, che trae origine dallo slavo antico, significa “il paese dalle acque gorgoglianti”. La parte antica della città venne costruita su una piccola collina di origine calcarea: è qui che venne eretto il Cremlino di Pskov.Oggi Pskov vanta una grande importanza a livello turistico e culturale, e ospita un centro di addestramento militare.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta