La fotografia, l'hobby preferito dei Romanov

La famiglia Romanov possedeva la migliore macchina fotografica dell’epoca, una Kodak fabbricata negli Stati Uniti, con la quale scattava varie foto di famiglia. Nella foto, i figli dello zar Nicola II

La famiglia Romanov possedeva la migliore macchina fotografica dell’epoca, una Kodak fabbricata negli Stati Uniti, con la quale scattava varie foto di famiglia. Nella foto, i figli dello zar Nicola II

Getty Images
Lo zar Nicola II era un grande amante della macchina fotografica. Una passione che contagiò tutta la famiglia imperiale
La famiglia imperiale russa amava la fotografia, diventata molto popolare nella metà del XX secolo. I progressi tecnologici avevano infatti reso l’arte della fotografia accessibile a un amplio pubblico e anche lo zar russo si avvicinò a questo hobby. Nella foto, lo zar Nicola II
Anche la zarina Alessandra amava la fotografia. Per questo chiese che le portassero l’attrezzatura dalla Gran Bretagna. In questa foto, la zarina Alessandra fa le boccacce con una dentiera finta davanti alla macchina fotografica
Visto che l’intera famiglia imperiale si era ormai appassionata all’arte della fotografia, a Tsarskoe Selo venne creato un atelier fotografico. Nella foto, i figli dello zar Nicola II insieme a una donna sconosciuta
All’interno dell’atelier fotografico venivano scattate quasi duemila foto al giorno. Nella foto, Olga, la figlia dello zar
Anche Nicola II possedeva una macchina fotografica con la quale realizzava ritratti di paesaggi
Le foto scattate dalla famiglia imperiale sono diventate una sorta di “diario fotografico” dei Romanov che racconta la vita privata della famiglia
Secondo quanto riportano i giornali dell’epoca, la famiglia reale ha trascorso parecchio tempo lavorando all’album fotografico di famiglia
Le foto venivano raccolte con ordine, indicando luogo e data in cui erano state scattate
Le figlie Maria e Anastasia decorarono il loro album fotografico con dei fiori
L’hobby preferito dello zar gli permetteva di sentirsi più vicino e unito alla famiglia
L’album contiene foto non solo della famiglia reale, ma anche dei loro amici
Ciò che non veniva immortalato erano le riunioni e le cerimonie ufficiali
La macchina fotografica dello zar catturava perlopiù momenti di vita felice della famiglia imperiale