Primorskij Kraj, nel paradiso degli animali

Il parco safari di Shkotovo, nel Primorskij Kraj (a 6.400 chilometri da Mosca), è il luogo ideale per una gita fuori porta con la propria famiglia. E il 7 febbraio questo celebre parco ha festeggiato il decimo anniversario dell’apertura. Nella foto, un procione del parco

Il parco safari di Shkotovo, nel Primorskij Kraj (a 6.400 chilometri da Mosca), è il luogo ideale per una gita fuori porta con la propria famiglia. E il 7 febbraio questo celebre parco ha festeggiato il decimo anniversario dell’apertura. Nella foto, un procione del parco

Yuri Smityuk/TASS
Da dieci anni il parco ospita diverse specie, alcune in via di estinzione, che vivono senza recinzioni in un ambiente molto simile a quello naturale
Qui non esistono né reti né recinzioni: gli animali vivono in un ambiente molto simile a quello naturale e i responsabili del parco si prendono costantemente cura degli esemplari feriti. Nella foto, un gatto del Bengala
Il parco è diventato famoso grazie alla tigre dell’Amur e alla capra Timur: una storia di inusuale amicizia iniziata nel novembre 2015, quando la capra venne posta all’interno della recinzione della tigre, “servita” come pasto. Ma il predatore, invece di mangiarla, la accolse con gentilezza e tra loro nacque una inaspettata amicizia. Nella foto, la capra Timur
Questa giovane tigre nacque nel giugno 2014 nello zoo di Mosca e venne trasferita nel parco safari l’anno successivo. Dall’incontro tra questa tigre e Amur nacque uno splendido tigrotto chiamato Sherjan
Il parco ospita quindici specie di rapaci e una guida locale insegna ai visitatori a riconoscere i singoli uccelli
Il parco ospita anche volpi, tassi, visoni, lupi e gatti del Bengala: specie diverse che convivono in armonia. Nella foto, una volpe di nome Alisa
Agli animali ungulati sono stati destinati cinque ettari di bosco
Nel parco vivono cervi, cinghiali e caprioli, che spesso si lasciano avvicinare dai visitatori senza problemi
Il lupo dalla pelliccia rossa è una specie quasi in via di estinzione nel Primorskij Kraj: oggi qui se ne contano solo tre esemplari
Nella zona destinata ai leopardi si trova un ponte alto sei metri dal quale i visitatori possono ammirare, senza reti né recinzioni, questi meravigliosi esemplari