Tutti gli uomini di Putin e le residenze del potere

All’interno di questi lussuosi palazzi, perlopiù situati nei quartieri storici di Mosca, si decidono le sorti politiche ed economiche del Paese

Credit: Mikhail Metzel/TASS, Lori/Legion MediaCredit: Mikhail Metzel/TASS, Lori/Legion Media

Anche se Vladimir Putin preferisce organizzare gli incontri ufficiali nella sua residenza a Novo Ogarevo, a trenta chilometri a ovest di Mosca, la sede ufficiale del Presidente russo si trova nel Cremlino

Credit: TASS, Lori/Legion MediaCredit: TASS, Lori/Legion Media

Ogni giorno dalla sua residenza fuori città il primo ministro russo Dmitrij Medvedev si reca nel centro di Mosca, nella sede del governo, meglio conosciuta come Casa Bianca. Questo edificio in stile costruttivista venne pesantemente danneggiato nel 1993, quando Boris Eltsin ordinò che i carri armati sparassero durante la crisi costituzionale di quell’anno

Credit: Alexander Shalgin/TASS, Lori/Legion MediaCredit: Alexander Shalgin/TASS, Lori/Legion Media

L’edificio del Consiglio della Federazione, la camera alta del Parlamento, l’equivalente del senato, si trova vicino alle zone pedonali del centro di Mosca. In passato, al posto di questo austero edificio, si trovava un teatro romano. Il presidente del Consiglio federale è Valentina Matveenko, ex governatrice di San Pietroburgo

Credit: Alexander Shalgin/TASS, Lori/Legion MediaCredit: Alexander Shalgin/TASS, Lori/Legion Media

La Duma, la camera bassa del parlamento, un edificio di epoca staliniana, si trova a due passi dalla Piazza Rossa e dal Teatro Bolshoj. Il presidente della Duma di Stato è Vyacheslav Volodin, recentemente nominato da Vladimir Putin, considerato una delle persone più vicine al capo del Cremlino

Credit: Mikhail Metzel/TASS, Lori/Legion MediaCredit: Mikhail Metzel/TASS, Lori/Legion Media

Il Ministero degli Affari Esteri occupa uno dei palazzi più imponenti di Mosca, una delle cosiddette Sette Sorelle. L’edificio, che ospita l’ufficio del ministro Sergej Lavrov, si trova in Piazza Smolenskaya, vicino alla famosa via Arbat

Credit: Alexey Filippov/RIA Novosti, Andrey Stenin/RIA NovostiCredit: Alexey Filippov/RIA Novosti, Andrey Stenin/RIA Novosti

Dmitrij Peskov è il portavoce del Presidente, incaricato di tenere i rapporti con la stampa. Peskov fa parte del team dell’Amministrazione del Presidente e il suo ufficio si trova all’interno di un palazzo di inizio Novecento nel quartiere storico di Kitaj Gorod

Credit: Mikhail Metzel/TASS, Lori/Legion MediaCredit: Mikhail Metzel/TASS, Lori/Legion Media

La sede dell’Fsb, i servizi segreti russi, si trova in piazza Lubyanka e in epoca sovietica ospitava il Kgb. A capo dei servizi segreti russi c’è Aleksandr Bortnikov

Credit: Mikhail Japaridze/TASS, Lori/Legion MediaCredit: Mikhail Japaridze/TASS, Lori/Legion Media

La Banca Centrale russa è gestita da Elvira Nabiullina e si trova in un edificio storico costruito alla fine dell’Ottocento

Credit: Alexander Nikolaev/TASS, Lori/Legion MediaCredit: Alexander Nikolaev/TASS, Lori/Legion Media

Il Comitato investigativo è un’istituzione diretta da Aleksandr Bastrykin. La sua sede si trova in un moderno edificio nel nord-est di Mosca

Credit: Svetlana Kholyavchuk/TASS, Lori/Legion MediaCredit: Svetlana Kholyavchuk/TASS, Lori/Legion Media

La Corte costituzionale è l’unico organismo statale la cui sede si trova fuori Mosca. Dal 2007 occupa uno degli edifici più belli di San Pietroburgo: l’edifico del Senato e il Sinodo, uno dei più prestigiosi della città, costruito dall’architetto italiano Carlo Rossi. Il capo della Corte è Valerij Zorkin

Credit: Stanislav Krasilnikov/TASS, Lori/Legion MediaCredit: Stanislav Krasilnikov/TASS, Lori/Legion Media

Anche se non fa parte delle strutture del potere, la Chiesa Ortodossa ha un peso molto influente nel panorama politico del Paese. La residenza del Patriarca Kirill si trova all’interno di un palazzo del XIX secolo in stile neorusso

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta