MakSim, la musica prima di tutto

MakSim è una delle cantanti russe più famose. Conosciuta per i suoi brani particolarmente intimi, in più di un’occasione la ragazza ha confessato il carattere autobiografico delle sue canzoni

MakSim è una delle cantanti russe più famose. Conosciuta per i suoi brani particolarmente intimi, in più di un’occasione la ragazza ha confessato il carattere autobiografico delle sue canzoni

archivio personale
Originaria di Kazan, la cantante ha dedicato tutta la sua vita all’arte, riuscendo con le sue canzoni a scalare le hit parade del Paese
Curioso lo pseudonimo dell’artista, visto che MakSim in russo è un nome maschile
Il vero nome della cantante è Marina. Nata a Kazan, capitale del Tatarstan, Marina “MakSim” ha iniziato a cantare tredici anni fa partecipando a diversi concorsi musicali
La decisione di intraprendere questa carriera MakSim l’ha presa all’età di 15 anni. La sua prima canzone, che ha scalato le classifiche musicali del Paese, è stata registrata in uno studio di registrazione di Kazan
Sui banchi di scuola la ragazza non ha mai brillato particolarmente: spesso marinava le lezioni, sostenendo che per lei l’attività creativa e la musica venivano prima di tutto
Dopo aver terminato la scuola, la giovane è partita alla conquista di Mosca
Nella capitale ha iniziato a scrivere nuove canzoni. E più di qualche volta si è “esibita” addirittura nei sottopassaggi delle strade, in attesa di conquistare i palcoscenici della città
La prima casa discografica a notare e valorizzare il suo talento è stata la “Gala records”
Nel 2007 la giovane cantante ha ricevuto due prestigiosi premi al Russian Music Awards: uno come miglior progetto di pop-music e l’altro come miglior cantante
Le canzoni di MakSim hanno ottenuto un grande successo non solo in Russia, ma in buona parte dei Paesi Csi