Il volto sfuggente della metro di Mosca

Ogni giorno migliaia di persone viaggiano nelle viscere della capitale russa, in maniera composta e silenziosa. Mondi appartenenti ad ambienti diversi della società si incrociano nei vagoni e tra i binari, dipingendo un universo eterogeneo che ben descrive la multiforme realtà di Mosca. Il fotografo israeliano Tomer Ifrah ha cercato di catturare con i suoi scatti la straordinaria diversità di questo luogo