Orel, vademecum per gli investimenti

La regione di Orel esorta gli investitori a non specializzarsi esclusivamente nella produzione con sistemi d’assemblaggio

La specificità della regione di Orel è la produzione agraria. Secondo il governatore, la regione necessita di investimenti soprattutto nel settore della trasformazione dei prodotti agricoli e anche in quello zootecnico.

“Noi possiamo offrire i mangimi e anche il bestiame da nutrire con questi mangimi, organizzare un impianto di macellazione, trasformare il prodotto e metterlo in commercio. La regione di Orel è in grado di organizzare questa filiera” sottolinea il governatore Vadim Potovsky.

La regione propone di utilizzare un sistema produttivo a ciclo totale anche nel settore metalmeccanico e in quello della costruzione di macchine utensili dato che nel territorio è sviluppata l’industria fondiaria. Nella regione operano già con successo società europee e americane come l’italiana Ceramiche Marazzi, impresa leader nella produzione di piastrelle. È stata aperta anche una delle maggiori filiali della Coca Cola in Europa.

“E sia l’una che l’altra impresa si stanno sviluppando e pagano puntualmente imposte elevate. La loro è una produzione di successo e si stanno estendendo. Con questi investitori siamo stati fortunati”, conclude il governatore.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta