Mosca ospita la prima grande fiera del libro nel mondo post-Covid

VItalij Belousov/Sputnik
La Moscow International Book Fair non si ferma davanti alla pandemia e molti degli eventi (dal 2 al 6 settembre) saranno trasmessi online. Si discuterà anche di come il settore può reagire all’attuale situazione. Il Paese ospite è la Corea del Sud. Il 3 settembre ci sarà una tavola rotonda in onore del centenario dalla nascita di Gianni Rodari

Chiunque sia stato almeno una volta alla Fiera internazionale del libro di Mosca (Moscow International Book Fair; MIBF) sa che è impossibile uscirne senza una borsa gigante o persino un’intera valigia piena di volumi. Senti l’euforia, corri da un padiglione all’altro cercando di sfruttare al massimo un programma pieno zeppo di eventi, e sognando di avere una giratempo come quella che Hermione Granger usava in “Harry Potter” per poter frequentare tutte le lezioni in contemporanea.

Dal 2 al 6 settembre 2020, il principale evento letterario di Mosca si terrà per la 33ª volta. Insomma, neanche la pandemia di Covid-19 è riuscita a rovinare più di tanto i piani ai topi di biblioteca. E ci sono anche buone notizie per coloro che non potranno partecipare fisicamente, vista la chiusura delle frontiere: per molti eventi ci sarà l’accesso virtuale online, come ci siamo abituati a vedere spesso dal lockdown in poi. Il Mibf sarà la prima fiera internazionale del libro che si terrà sia online che offline nel mondo post-Covid.

La fiera del libro rivelerà al pubblico i nuovi libri, dai bestseller ai più rinomati autori russi, e solleverà la questione della crisi post-Covid nell’industria editoriale e come affrontarla, discuterà le tendenze fai-da-te nell’editoria, nonché una varietà di argomenti, dal diritto d’autore alla nuova etica in letteratura.

“La trasformazione digitale del settore sta avvenendo proprio davanti ai nostri occhi”, secondo il sito web della fiera. “I modi digitali e tradizionali di ideare, produrre e fare affari si mescolano. Ogni giorno emergono nuove nicchie, nuovi attori del mercato, nuovi prodotti, servizi e idee al confine di questi due mondi”.

Gli organizzatori del MIBF vedono la fiera come una piattaforma per parlare dei nuovi casi aziendali e tecnologici ed elencare le opportunità a disposizione per gli editori di libri. “Riunendo professionisti del settore librario di tutto il mondo, saremo in grado di trovare soluzioni per mantenere la nostra attività rilevante, sostenibile e, in definitiva, fiorente”, afferma il sito web del Mibf.

La fiera del libro presterà particolare attenzione alla letteratura e alle illustrazioni per bambini, nonché alle pubblicazioni di saggistica.

Il Paese ospite d’onore della fiera, quest’anno è la Corea del Sud, con una serie di eventi che mostrano le tendenze culturali e di pubblicazione di libri del Paese asiatico

In occasione del centesimo anniversario della nascita di Gianni Rodari (1920-1980), autore estremamente popolare in Russia e nell’ex Urss, ci sarà una tavola rotonda a lui dedicata, il 3 settembre. Purtroppo non online.

Ecco alcuni degli eventi principali:

2 settembre 2020

13-16 (ora di Mosca)

(ora di Mosca: +1 rispetto all’Italia)

Conferenza di settore “Il Mercato del libro russo nel 2020”

Clicca qui per i dettagli 

2 settembre 2020

16.45–18.45 (ora di Mosca)

Tavola rotonda internazionale: “Problemi attuali del copyright nelle attività museali, espositive ed editoriali nazionali e internazionali”

Clicca qui per i dettagli

2 settembre 2020

17-19 (ora di Mosca)

Tavola rotonda internazionale: “Concorsi e premi contemporanei nell’illustrazione e nel design dei libri”

Clicca qui per i dettagli

3 settembre 2020

12-16 (ora di Mosca)

Conferenza internazionale IPA: “Come l’industria del libro sta emergendo dalla pandemia. Strategie di sopravvivenza e linee di supporto”

Clicca qui per i dettagli

3 settembre 2020

11.30–12.15 (ora di Mosca)

Tavola rotonda: “Tendenze letterarie della Corea del Sud”

Clicca qui per i dettagli

4 settembre 2020

11-15 (ora di Mosca)

Conferenza di settore: “Il nuovo ecosistema di pubblicazione e distribuzione di libri. Le sfide dell’era digitale e l’evoluzione dei modelli di business”

Clicca qui per i dettagli

4 settembre 2020

13.30-15 (ora di Mosca)

Master class: “Non-fiction da una prospettiva di narrativa”

Clicca qui per i dettagli

4 settembre 2020

15.15-16.15 (ora di Mosca)

Master class: “The Illustrators Survival Guide: una panoramica generale del lavoro e strumenti professionali”

Clicca qui per i dettagli

5 settembre 2020

11.30-13 (ora di Mosca)

Tavola rotonda: “Nuova etica nella moderna letteratura per bambini. Una conversazione con gli editori

Clicca qui per i dettagli

5 settembre 2020

11.15–12 (ora di Mosca)

Discussione: “Interconnessione delle capitali: Parigi - Londra attraverso gli occhi degli autori russi moderni”

Clicca qui per i dettagli

Qui trovate per il programma completo della Fiera internazionale del libro di Mosca. Cercate il banner giallo ‘Online event’ per gli eventi disponibili via web.


I russi sono i più grandi lettori del mondo? Non più 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie