Scatta una foto durante un viaggio: l’immagine finisce sulla copertina dell’album dei Deep Purple

Questa ragazza aveva scattato l’immagine nel deserto. E a sua insaputa l’ha ritrovata pubblicata sull’ultimo disco “Whoosh!” della band britannica

Era l’ottobre 2017 quando la web designer russa Elena Saharova è partita per una vacanza a Dubai. E nel deserto ha scattato questa fotografia.

Di ritorno dal viaggio, ha caricato l’immagine su Unsplash, un sito web dedicato alla condivisione di fotografie. E se ne è dimenticata del tutto. 

Tre anni dopo, il 7 agosto 2020, la rock band britannica Deep Purple ha lanciato il suo nuovo album Whoosh! Qualche giorno dopo l’uscita del disco, Elena Saharova ha ricevuto una notifica da Google Alerts secondo la quale il suo nome era stato menzionato in un articolo di Wikipedia relativo all’album.  

Посмотреть эту публикацию в Instagram

#whoosh2020

Публикация от Deep Purple (@deeppurple_official)

“Ho cliccato sul link, e c’era l’album con il mio nome alla voce Production”, ha detto Elena in un’intervista a Tjournal. 

Così come ha raccontato la giovane, non avanzerà alcuna pretesa di compenso, giacché non vi è stata nessuna violazione di copyright: le immagini caricate su Unsplash sono infatti caratterizzate da una licenza che permette a chiunque di utilizzarle liberamente, senza il permesso dell’autore, per scopi commerciali o meno. 

“Sono semplicemente contenta che sia successo a me - ha detto Elena -. In un qualche modo, seppur piccolo, lascerò anche io il mio segno nella storia: sulla copertina di un album dei Deep Purple, laggiù, dietro l'astronauta e il titolo del disco”.



Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie