Pantaloni a zampa e ombelico in vista: ecco com’era Irina Shayk a 14 anni

La supermodella ha rispolverato l’album di famiglia e ha pubblicato su Instagram una foto di quando era adolescente

Pantaloni a zampa d’elefante e ombelico in vista. Eccola, la giovanissima Irina Shayk, oggi regina delle passerelle e delle campagne pubblicitarie, supermodella amata e gettonatissima in Russia e all’estero. Ma c’è stato un tempo - quasi 20 anni fa - in cui la bellissima Irina, a lungo sotto i riflettori per essere stata la fidanzata di Cristiano Ronaldo e Bradley Cooper, era un volto ancora sconosciuto, e, secondo le sue stesse parole, poco attrattivo. Sul profilo Instagram della modella sono apparse un paio di foto di quando era ragazzina: una scattata in compagnia di un’amica, e l’altra sullo sfondo di una tipica città russa di provincia (Irina è nata a Emanzhelinsk, nell’oblast di Chelyabinsk, ndr).

Посмотреть эту публикацию в Instagram

14

Публикация от irinashayk (@irinashayk)

In alcune interviste, Irina ha confessato di aver avuto una bassissima autostima da adolescente, ammettendo addirittura di non vedersi bella e di aver subìto del bullismo da parte di alcuni compagni di classe. 

Stando alle sue stesse parole, si vedeva troppo alta e magra, e i ragazzi non la guardavano nemmeno. L’idea di diventare una modella a quell’epoca non la sfiorava nemmeno. “Quando ero adolescente ero magra e alta e i ragazzi mi prendevano sempre in giro - ha dichiarato a un’intervista al Corriere della Sera -. La vita è fatta di stadi ed è una cosa bella perché possiamo conoscerci, apprendere, migliorare. Quando cadi, ti alzi e continui a camminare, come fanno i bambini. Da piccola ho studiato musica, suonavo il pianoforte e pensavo che sarei diventate musicista, oppure insegnante perché mi piaceva scrivere. Fare la modella non era il mio sogno, ma la vita mi ha dato questa opportunità”. 

Посмотреть эту публикацию в Instagram

Day 2 @fscostarica

Публикация от irinashayk (@irinashayk)

Посмотреть эту публикацию в Instagram

Day 1

Публикация от irinashayk (@irinashayk)

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie