Lo spettacolo delle città russe viste di notte dallo spazio

Queste straordinarie fotografie sono state scattate dal cosmonauta della Stazione spaziale internazionale Oleg Kononenko

Il cosmonauta russo Oleg Kononenko ha una grandissima passione per la fotografia spaziale, e durante il tempo libero a bordo della Stazione spaziale internazionale si diverte a scattare foto delle città del mondo, da un’altezza di 420 km! Ecco come sono le città russe viste dallo spazio.

1) Mosca

Quando si guarda Mosca di notte dall'alto, ci si rende conto… che questa città non dorme davvero mai!

2) Saratov

La città di Saratov, a 830 km a sud di Mosca, si trova sul fiume Volga. Sul lato opposto, si trova la città di Engels.

3) Anapa

Questa città turistica nel sud della Russia sembra piuttosto tranquilla nella bassa stagione. In estate, invece, si riempie di turisti.

4) Krasnodar

Questa grande città del sud è considerata tra i luoghi migliori dove vivere in Russia.

5) Angarsk

La città industriale siberiana si trova non lontano da Irkutsk, e i suoi stabilimenti sono chiaramente visibili dall'alto.

6) Vladivostok

Sul lato orientale della Russia si trova la bellissima città di Vladivostok, che si estende lungo la baia del Corno d'Oro.

7) Orenburg

Sul ponte pedonale che attraversa il fiume Ural c'è un monumento dedicato alla gente che attraversa il confine tra Europa e Asia.

8) San Pietroburgo 

Per via delle nuvole costanti, non è facile fotografare la seconda più importante città russa... ma in questa foto San Pietroburgo è davvero spettacolare!

9) Astrakhan

La città è divisa in due dal fiume Volga, e la maggior parte delle persone vive sul lato sinistro; Astrakhan vanta un grande centro storico, ricco di attrazioni e di vita culturale.

10) Novorossijsk

Questa città portuale dall'alto sembra un gigantesco cavallo pronto a spiccare il volo!

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie