Le cinque cose più folli che gli YouTuber russi hanno fatto per i like

It's Mamix, Timur Sidelnikov, Bogdan036/youtube.com
Per la fama, tanti sono disposti a rischiare grosso, e in un caso, purtroppo, il video è finito in tragedia

1 / Calarsi nelle fogne e perdere la vita

Il sogno di Pavel Shpuntenkov era diventare un regista e girare un film. Per iniziare, ha avviato il canale “Road to Film” su YouTube. Fondamentalmente, Pavel si è messo a girare video per un vlog di viaggi in Russia, parlando con alpinisti ed eremiti e intrufolandosi in territori ad accesso proibito.

Il suo video più popolare è stato una passeggiata nel ventre della capitale, spostandosi attraverso le condutture fognarie di Mosca (4,9 milioni di visualizzazioni). Per ripetere il suo successo, a luglio 2019, Pavel andò a San Pietroburgo e, insieme a un digger locale, scese nelle fogne. Un amico del blogger sapeva della discesa: dette l’allarme e chiamò i soccorritori quando perse i contatti di Pavel. Secondo le prime ipotesi, gli uomini sono morti per mancanza di ossigeno.

***

2 / Fare reportage dal Venezuela durante le sparatorie

Anton Ljadov, ex corrispondente della trasmissione televisiva “Vesti Nedeli” (“Le notizie della settimana”) del canale televisivo russo Rossija 1, ora gira documentari su YouTube. Uno dei video di maggior successo proveniva dal Venezuela, ed era composto da due parti. Nella prima parte, Anton racconta come si vive con 14 dollari al mese in un Paese in cui l’elettricità viene spesso tagliata, nei negozi vendono carne avariata e una pistola è più facile da reperire rispetto alle patatine nel McDonalds locale.

Nella seconda parte, il giornalista fa riprese al confine, attraverso il quale i venezuelani cercano di fuggire in Colombia, e lui stesso rimane nel bel mezzo degli scontri tra le fazioni che sostengono l’attuale governo e i cittadini comuni.

***

3 / Mangiare 30 chili di noodle liofilizzati

Timur Sidelnikov, un videoblogger di 25 anni, recensiva principalmente gadget. Ma il vero successo lo ha raggiunto solo dopo essersi trasformato in assaggiatore di spaghetti istantanei. All’inizio erano innocenti recensioni di varie marche di noodle liofilizzati che si preparano in pochi secondi versandoci dentro dell’acqua bollente. Ma il top lo ha raggiunto cucinandone una porzione enorme di 54 confezioni per un totale di 22 mila kcal.

***

4 / Danzare a grandi altezze

Bogdan Korzhenevskij ama due cose: lo sport estremo e i paesaggi mozzafiato. A un certo punto, si è reso conto che i panorami più belli possono essere catturati in alta quota. Quindi con sua moglie Marina, ha iniziato a eseguire acrobazie e a riprenderle in video entusiasmanti.

Per uno dei video, Bogdan è salito illegalmente in un cantiere edile e ha eseguito numeri ad alta quota. Marina è andata oltre, e si è esibita in una lap dance su sull’antenna di uno dei grattacieli di Voronezh. Finora, il video ha solo 110 mila visualizzazioni, ma i ragazzi preparano altre danze pericolose.

***

5 / Fare sollevamento pesi sott’acqua

Il famoso blogger russo Mamix (il suo vero nome è Maksim Monakhov) adora le sfide e gli esperimenti. È già uscito da una fossa profonda usando solo un cucchiaio per scavare, ha fatto cadere una enorme quantità di Mentos in 1000 litri di Coca-Cola e mostrato cosa fare se vi ritrovate sepolti nella sabbia fino al collo.

Tuttavia, uno dei video più pericolosi si è rivelato essere quello sugli esperimenti sott’acqua. Perché una cosa è provare a sentire il suono che fa la chitarra sott’acqua o provare a eseguire in profondità il bottle flip challenge. Tutt’altra è fare sollevamento pesi sott’acqua, soprattutto quando si pratica a malapena questo sport…


I dieci blogger russi più influenti su YouTube 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond
Leggi di più

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie