Pronto soccorso: il servizio di ambulanze di Mosca al secondo posto tra i migliori del mondo

Konstantin Kokoshkin/Global Look Press
La graduatoria è aperta da Berlino, ma la capitale russa si contraddistingue per il tempo medio di risposta degli operatori (4 secondi), l'intervallo tra la chiamata e la partenza dell'ambulanza (2 minuti e 30 secondi) e il tempo di attesa prima dell'arrivo dei soccorsi

Il servizio di ambulanza della capitale russa è al secondo posto della classifica mondiale in termini di efficienza. Il ranking è stato stilato dagli analisti di PricewaterhouseCoopers (PwC), un network internazionale che fornisce servizi di consulenza, e pubblicato sul sito della compagnia. 

Mosca infatti si colloca al secondo posto della graduatoria tra Berlino (primo posto) e New York, in terza posizione. Seguono Parigi e Singapore. La capitale russa guadagna però la vetta della classifica per alcuni criteri, come il tempo medio di risposta degli operatori (4 secondi), l'intervallo tra la chiamata e la partenza dell'ambulanza (2 minuti e 30 secondi) e il tempo di attesa prima dell'arrivo dei soccorsi (14 minuti e 34 secondi, 9 minuti e 24 secondi in caso di emergenza).

I servizi di Mosca si collocano al secondo posto in termini di numero di operatori ogni 100.000 abitanti (28,2), tempo di registrazione delle chiamate (1 minuto e 42 secondi) e tasso di soddisfazione (95%, segue Parigi con il 96%). Infine, si aggiudicano la medaglia di bronzo per l'attrezzatura a loro disposizione.

La principale città della Russia conta 1.040 squadre di soccorritori composte da circa 11.427 persone. È inoltre interessante notare che i team di operatori includono sistematicamente membri anglofoni e ricevono, su base giornaliera, una media di 15.000 chiamate.

Per stilare questa classifica, gli esperti hanno tenuto conto dei dati forniti da 15 grandi città del mondo: Mosca, Parigi, Shanghai, Delhi, Città del Messico, Londra, Berlino, Singapore, Seoul, San Paolo, Roma, Hong Kong, Tokyo, New York e Johannesburg.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie