A Mosca è pieno di scuole di seduzione, dove ti insegnano a “rimorchiare” le ragazze

NIKITA/mamamusic
Le lezioni più economiche costano sui 500 euro per un corso base, eppure hanno un enorme successo tra i ragazzi e gli uomini che vogliono imparare a conquistare le russe con più sicurezza e meno dispendio di energie

Ilja chiede il numero di telefono a un altro ragazzo, Nadir. Quello inizia a fare il difficile: “Ma… non so se è il caso…”

Non siamo di fronte a un approccio in una strada di Mosca, ma a veri corsi di addestramento in cui gli uomini si esercitano per imparare a sedurre più efficacemente le donne. Si riuniscono, insomma, per affinare le loro capacità di conquistare le ragazze. E i partecipanti a questi gruppi sono convinti che dopo le lezioni la loro vita non sarà più la stessa.

I conquistatori seriali

Il piccolo ufficio è pienissimo; la classe è formata da più di 30 persone. Gli uomini occupano le ultime sedie libere, chiacchierano allegramente e aspettano che arrivi il trainer, che promette di risolvere tutti i loro problemi nei rapporti con l’altro sesso.

Ci sono sia studenti che hanno da poco compiuto 18 anni che bancari di 45. Contrariamente alle mie aspettative, tutti gli uomini sembrano di bell’aspetto e parlano con sicurezza. Sono davvero sorpreso: queste persone possono davvero avere problemi di comunicazione con le donne?

Mikhail, 30 anni, è tornato a questi corsi dopo una pausa di dieci anni. “Ho fatto un corso base quando avevo 20 anni. La prima volta sono andato a imparare a far conoscenza e a provarci con le tipe. Ora sono venuto qui per ripassare le tecniche e trovare una ragazza per una relazione, per raggiungere un’energia tale che mi permetta di incontrare quella che mi piace davvero”, afferma Mikhail.

Ma, in generale, le persone vengono qui con scopi diversi. Qualcuno per imparare a non aver paura a chiedere i numeri di telefono dalle ragazze per strada, qualcuno per far sì che le ragazze non lo mettano costantemente in friendzone, qualcuno per superare il divorzio. Quanti sono i partecipanti, tanti gli obiettivi. Qualcuno crede nell’amore e cerca quello eterno, altri vogliono solo divertirsi un po’, ma in modo più efficiente di quanto non riescano a fare adesso.

La carriera di seduttore

L’istruttore di seduzione entra nella stanza. Denis Shalnov ha 41 anni, 16 dei quali vissuti da seduttore professionista e insegnante di questa “arte”.

“Il percorso di Denis verso la seduzione è iniziato al liceo”, afferma la sua pagina personale sul sito web del progetto “Modello russo di seduzione efficace”, a cui ha aderito nel 2003.

Da allora, Denis si è preso una laurea in psicologia e ha seguito corsi di istruttori di seduzione, che danno il diritto a insegnare questa “scienza”.

“Il nostro progetto è pensato per aiutare gli uomini a trovare quelle donne con le quali vorrebbero comunicare correttamente, costruire relazioni con loro, tenendo conto della psicologia femminile, in modo che tutti si sentano bene, e che il rapporto piaccia sia agli uomini che alle donne”, afferma Denis.

La lezione inizia con una discussione sulle tipiche “paure maschili” nel trattare con le donne e sui modi per superarle. Denis ha un carisma potente e il pubblico è immediatamente tutto con lui; le sue parole suonano convincenti.

Insegna ai partecipanti alla lezione come fare correttamente conoscenza con le ragazze per strada: devono avvicinarsi alle ragazze, parlare di quattro “argomenti leggeri” (che Denis ha delineato in precedenza), ottenere i loro numeri di telefono con una tecnica particolare (per ridurre il tasso di rifiuti) e, infine, “lavorare sulle obiezioni delle ragazze, se per caso non vogliono dare subito il loro numero”.

Dopo che i ragazzi, non senza imbarazzo, hanno provato lo schema della seduzione l’uno con l’altro, vengono spediti “sul campo”. I pickuper (come vengono chiamati in Russia, con parola inglese, i seduttori seriali) sono divisi in tre gruppi e vanno in tre diversi centri commerciali, dove ognuno deve riuscire a portare casa  cinque numeri di ragazze con le quali andrà a un appuntamento in futuro.

La punizione? Divieto di porno

Vsevolod, 27 anni, il mio compagno di missione, è venuto alla lezione dopo aver interrotto una relazione di quattro anni con la sua ragazza. Dice che non andavano d’accordo come carattere.

Come gli altri partecipanti, ha pagato 35 mila rubli (493 euro) per questo corso base di seduzione, che comprende tre fine settimana di teoria e pratica intensiva. Dopo aver completato il livello base, pensa di partecipare anche a un corso “avanzato”.

Arriviamo direttamente sulla Piazza Rossa ed entriamo nel centro commerciale di Okhotnij Rjad. Abbiamo un’ora e mezza per ottenere cinque numeri. Il primo tentativo si trasforma in un fallimento.

“Ciao, sei proprio bella”, Vsevolod lancia la sua esca, ma invano. Le ragazze si allontanano da lui e se ne vanno a passo svelto. Il mio compagno di seduzione è timido. Fatica ad avvicinarsi agli estranei e quindi “si aggira” attorno a loro per alcuni lunghi secondi prima di decidersi all’azione. Alcuni lo notano. Per loro, un ragazzo del genere sembra, per dirla in modo lieve, sospetto.

Ma ora si lancia in un nuovo tentativo di prendere il numero di telefono a una ragazza e miracolo!, lei glielo dà! Appena in tempo, sullo scadere del tempo assegnato, Vsevolod salva il quinto numero di telefono. Chiamerà quelle ragazze per invitarle a uscire solo dopo la lezione in cui il trainer gli avrà insegnato a farlo per bene.

Il mio partner ha portato a termine la missione, ma non tutti hanno avuto così tanto successo. A quelli che hanno fallito, l’insegnante proibisce di guardare video porno fino a quando non avranno raccolto i loro cinque numeri.

“Imbrogliano i tonti”

I corsi che tiene Denis sono tutt’altro che unici a Mosca (e in altre città della Russia e dell’ex Unione Sovietica). Nel mercato della seduzione c’è una forte concorrenza e non tutti i player di questo mercato parlano bene l’uno dell’altro.

Un altro specialista della seduzione di Mosca forma solo uomini d’affari con un reddito superiore alla media (il nome non lo diciamo su sua richiesta).

Per imparare da lui la seduzione, il cliente deve sottoporsi a un colloquio iniziale e ottenere l’ammissione al corso. Inoltre, il potenziale cliente deve guadagnare almeno 225 mila rubli netti al mese (3.170 euro) e questo è il minimo.

La formazione stessa può costare da 50 a 150 mila rubli (705-2.115 euro) o più, a seconda di quante ragazze il cliente vuole sedurre (più ampia è l’ambizione di un uomo, maggiore è il costo della consultazione).

Qui, la situazione finanziaria di un uomo è la cosa più importante, e il maestro seduttore stabilisce dei limiti alti che eliminano subito “i loser con uno stipendio di 450 euro al mese”, lasciando in campo solo “gli uomini veri” con un reddito elevato.

Questo trainer di seduzione d’élite ritiene che coloro che non stabiliscono condizioni d’ingresso così selettive “imbroglino” i loro clienti.

“Riuscite a immaginare quanto sia difficile per una persona con un reddito di 50 mila rubli (705 euro) al mese raccogliere i 35 mila rubli (493 euro) necessari per una formazione di tre settimane?”, dice lui. “Accettano le persone più sciocche e inesperte che vengono costantemente rifiutate dalle ragazze, perché non hanno molto successo nel lavoro e negli affari. La cosa è semplice: guadagnano poco, fanno una vita di merda, e le ragazze non gliela danno. Loro credono che sia perché non conoscono qualche segreto, che sarà loro svelato durante il corso. Ma, di fatto, questi ragazzotti ingenui buttano solo via i loro ultimi soldi. Questo significa imbrogliare i tonti”.

Le ragazze di provincia e della Mosca bene la pensano allo stesso modo

I titolari del “Modello russo di seduzione efficace”, tuttavia, credono che ogni ragazzo abbia la possibilità di sedurre qualsiasi ragazza, deve solo sapere come.

“È molto errato credere che una ragazza che vive a Cheljabinsk con uno stipendio di 15 mila rubli (211 euro) al mese la pensi diversamente da una ragazza che vive alla Rubljovka (la prestigiosa zona residenziale dei super ricchi nella periferia occidentale di Mosca) e ha un giro d’affari di 15 milioni di rubli (211.000 euro) al mese. La questione è solo che hanno un diverso giro di frequentazioni. E la mancanza di soldi deve essere compensata in altro modo, per esempio con l’aspetto fisico, o con la positività o creatività nel corso dell’appuntamento”, afferma Denis Shalnov, che promette ai suoi studenti di aiutarli a imparare a farlo e a conquistare anche ragazze della Mosca bene.

I ragazzi finiscono il loro esercizio, che hanno iniziato in classe durante la lezione: Ilja ottiene il numero di telefono di Nadir: “Sei così insistente! E va bene dai, segnatelo!,” ridacchia Nadir.

L’atmosfera durante l’allenamento è davvero molto positiva: la sera, dopo gli approcci riusciti con le ragazze per strada e il debriefing, i ragazzi tornano a casa di buon umore, con i numeri di belle ragazze nei loro telefoni e piani grandiosi per la prossima settimana. Anche se non incontreranno l’amore durante il corso, trascorreranno sicuramente del tempo divertente in compagnia di altri maschi “a caccia” come loro. Che valga la pena di pagare per questo quasi 500 euro?

Preferite le app? Ecco quali partner si cercano in Russia su Tinder 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond
Leggi di più

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie