Storia e motori: raduno di auto d’epoca nella Piazza Rossa di Mosca

Kirill Zykov/Moskva Agency
Macchine vintage e atmosfere da ruggenti anni Sessanta: all’ombra del Cremlino si sono dati appuntamento centinaia di appassionati di auto d’epoca. In mostra, le mitiche Volga, Pobeda e Chaika, che al termine del festival hanno sfrecciato per le vie della città

Motori rombanti e atmosfere del passato. A fine luglio Mosca ha ospitato una frizzante corsa di auto d’epoca, che ha radunato nel cuore della città decine di antichi modelli che hanno segnato la storia. Organizzato da GUM Mall e dal gruppo di auto d’epoca Gorkyclassics, l’evento ha avuto come punto di ritrovo la Piazza Rossa. 

Sotto le torri del Cremlino si sono riunite auto leggendarie, come Chaika, Volga, Pobeda, Zil, Lada, Moskvich e Zaporozhets. Buona parte di questi veicoli circolava per le strade di Mosca 60 anni fa. 

Da allora questi modelli sono stati pian piano accantonati; alcuni sono stati restaurati e conservati in ottime condizioni. Altri sono stati rinnovati con pezzi di ricambio moderni: in alcuni casi, l’unico pezzo originale è il telaio.

Due piloti britannici hanno sfoggiato in Piazza Rossa le loro Austin 7, costruite nel 1937 nel Regno Unito.

Il festival si è concluso con una gara legale per le strade di Mosca.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie