Putin per tutta la vita: perché così tante persone si tatuano il leader russo?

A portare sulla pelle il presidente sono artisti famosi e gente comune. Ma cosa li spinge a prendere questa decisione?

1 \ Il Putin in bianco e nero

Sergej Polunin, un ballerino di fama mondiale, si è fatto tatuare il volto del leader russo sul petto quando era nel Regno Unito e Vladimir Putin era sempre in prima pagina sui giornali. “Ho fatto questo tatuaggio quando la Russia era sotto attacco continuo sui media, e per me non era piacevole vedere e ascoltare tutto ciò”, ha spiegato all’agenzia russa Sputnik nel 2018. “Volevo che questo tatuaggio agisse come una protezione energetica: c’era troppa energia negativa rivolta contro una sola persona. Io in quella fase avevo molta forza ed energia positiva e ho deciso di assorbire parte di questa energia negativa su me stesso!” 

In un’intervista al “Times” di quest’anno, Polunin ha anche confessato che quando era bambino gli piaceva un sacco Putin: “Lo amavo. Amavo la sua energia. Non importa cosa dicessero le persone, per qualche motivo dentro di me sapevo che stava provando a fare qualcosa di buono.” 

2 \ Il Putin triste 

Anche il rapper finlandese Mikael Gabriel si è fatto un tatuaggio di Putin, nel 2016. Si è rifiutato di fornire commenti sul perché, dando luogo a una discussione pubblica su cosa diavolo potesse significare. Alcuni hanno suggerito che volesse sostenere il leader russo nella sua presunta lotta contro le organizzazioni segrete, alcuni, semplicemente, credono che volesse mostrare il suo atteggiamento nei suoi confronti, mentre altri hanno semplicemente sottolineato il fatto che le immagini di Putin sono popolari tra gli amanti del tatuaggio tanto quanto immagini di angeli, divinità greche o teschi (davvero)! 

3 \ Il giovane Putin con il suo autografo

Il titolare di questo tatuaggio di Putin è Aleksej Oskola di Nizhnij Novgorod (420 chilometri a est di Mosca). Non ha prestato servizio nell’esercito e ha lavorato nel campo delle riparazioni per un po’ di tempo. Si è fatto il tatuaggio sulla gamba nel 2008: “Eravamo seduti con il mio tatuatore e improvvisamente ha avuto l’ispirazione per fare Putin”, dice. “Mi è piaciuta l’idea. È un uomo onesto e professionale… Perché con un autografo? Che ritratto sarebbe senza la firma? È un po’ più unico in questo modo.”

4 \ Il Putin che ti guarda le spalle

“Volendo un tatuaggio sulla schiena, ho deciso che avrei fatto qualcosa per partecipare a futuri festival del tatuaggio”, ricorda Savelij, un fan dei tatuaggi di lunga data di Rostov sul Don (1.075 chilometri a sud di Mosca). Nell’aprile del 2018, insieme al suo tatuatore, ha preso in considerazione molte idee e alla fine ha deciso di fare un ritratto.

“Stavamo scegliendo tra cantanti, attori e altre celebrità e alla fine abbiamo deciso di fare un ritratto del Presidente”, dice. “Lavoro nel campo delle costruzioni. Non entrerò troppo in politica. Sono d’accordo con il Presidente come persona, ma non voglio valutarlo come politico o capo dello Stato. Non sono affiliato con l’esercito o altre strutture di polizia, contrariamente a quanto alcuni media ucraini hanno scritto in precedenza su di me per via del mio tatuaggio”. 

Il tatuaggio ha già vinto alcuni premi ai festival e, secondo Savelij, non ha mai ricevuto feedback negativi dai suoi amici o familiari. “È un tatuaggio davvero unico e mi piace averlo, anche se non lo faccio vedere spesso”, osserva. 

5 \ “Go Hard” Putin 

Il tatuatore di Krasnodar (1.350 chilometri a sud di Mosca) Gleb Fursov ha perso il contatto con il proprietario di questo tatuaggio e ammette che tali richieste avvengono molto raramente. “I tatuaggi patriottici sono abbastanza comuni, ma è raro che le persone vogliano farsi tatuaggi con le persone del Cremlino”, dice. “Ricordo solo tre volte in cui i miei colleghi di Krasnodar hanno fatto dei tatuaggi di Putin.” 

In questo caso particolare, come ricorda Gleb, il cliente voleva inizialmente farsi un’altra immagine, ma la foto originale non funzionava, perché si rivelava essere una specie di demone, e il cliente era piuttosto religioso. “Quindi ho suggerito di fare Vladimir Putin, cosa che gli è piaciuta, perché ha detto che ha una personalità forte. Gli avevo suggerito anche Stalin, ma ha scelto il presidente”, dice Gleb.

6 \ Il Putin marinaio 

L’artista del tatuaggio di Krasnodar Daniil Manik voleva fare questo tatuaggio patriottico ma, sfortunatamente, non è riuscito a finirlo. “È stata una mia idea e ho trovato un modello. Sfortunatamente, ha deciso di interrompere il processo, a causa del troppo dolore, e abbiamo terminato solo il 60% circa del lavoro”, ricorda. “È un peccato che non siamo riusciti a completarlo - sarebbe sembrato molto meglio. È stato un piacere inchiostrare questo brav’uomo!”

7 / Il Putin senza occhi 

Dmitrij Marinchenkov, un tatuatore che lavora a Mosca e a Voronezh, ha deciso di fare un tatuaggio con Putin nel febbraio 2018. “[Il collega tatuatore] Oleg mi ha suggerito di fare un tatuaggio sul petto e ho avuto solo un’associazione con questa parte del corpo: il leader”, ricorda. “Inoltre, ho fatto un tatuaggio di Putin a uno dei miei amici e mi era piaciuto come appariva!” Come spiega, ogni momento importante della sua vita (come il suo primo amore o la prima volta in cui ha fatto sesso) è avvenuto quando Putin era al potere. “Sono persino diventato un tatuatore quando stava governando”, dice, aggiungendo però che nessuno dovrebbe davvero prendere troppo sul serio i tatuaggi. “Questo è solo un po’ di colore sotto la pelle, e anche se ha senso, lo ha solo per me, come portatore del tatuaggio. Sfortunatamente, la maggior parte della popolazione crede ancora agli oroscopi e al significato dei tatuaggi. Per favore, non fatelo.” 

E queste storie non sono le sole. Ecco altri tatuaggi con Putin che abbiamo trovato online. 

Questo video è stato registrato due anni fa in un festival in Russia, a Novosibirsk. Come dice l’autore del video, il proprietario del tatuaggio vive in Cina.

Perchéi russi si tatuano la faccia? 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie