Preparatevi all’incontro del secolo: Nurmagomedov sfida il fighter canadese Georges St-Pierre

Global Look Press
Il lottatore russo di arti marziali miste e di sambo ha proposto un incontro all'ex campione UFC che di recente ha annunciato il suo ritiro dalla carriera

Khabib Nurmagomedov, lottatore russo di arti marziali miste e di sambo, campione di UFC (Ultimate Fighting Championship, un'organizzazione di arti marziali miste MMA statunitense), ha lanciato un guanto di sfida al canadese Georges St-Pierre, proponendogli una sfida corpo a corpo alla fine dell’anno. La notizia è stata pubblicata sul suo profilo Instagram. “Facciamolo a novembre. Dopodiché potrai ritirarti”, ha scritto il lottatore, facendo riferimento all’annuncio fatto da St-Pierre relativo alla fine della sua carriera.

Nurmagomedov ha dimostrato grande rispetto nei confronti del canadese, spiegando di essere cresciuto seguendo i suoi incontri. “Per me sarebbe un onore condividere il ring con uno dei più grandi veterani di tutti i tempi”, ha aggiunto.

Nurmagomedov ha lasciato a St-Pierre la possibilità di scegliere il luogo e la categoria (Montreal, New York, Mosca o Abu Dhabi).

Nurmagomedov è stato due volte campione del mondo di Sambo e una volta campione nazionale; è stato inoltre campione europeo di ARB, campione del mondo di grappling NAGA nel 2012 e campione europeo di Pancrazio.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie