Che te ne pare, Elon Musk? Dopo un anno l’impreditore si accorge del flashmob russo

Getty Images

È passato quasi un anno da quando in Russia è stato lanciato il flashmob “Che te ne pare, Elon Musk?”. Oggi, finalmente, l’imprenditore sembra essersi accorto di questa iniziativa.

Il 13 febbraio il fondatore della SpaceX, l'azienda aerospaziale il cui obiettivo è permettere la colonizzazione di Marte, ha scritto su Twitter “haha, fantastico”, in russo, in risposta a un video che mostra un’auto Zhigulì modificata e che sembra procedere al rovescio. Il video che ha attirato l’attenzione di Musk è stato pubblicato dal canale televisivo russo NTV accompagnato dall’hashtag, ormai virale, #Chetenepare, Elon Musk??

Il video è stato girato da un ragazzo per le strade di Stavropol (1.400 km a sud di Mosca) che ha invertito baule, cofano, sedile e volante del veicolo.

Purtroppo l’inventore della nuova Zhigulì non è passato inosservato alle autorità: è infatti stato multato per aver guidato in senso contrario senza assicurazione e per aver apportato modifiche non autorizzate al veicolo.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie