Aumentano gli stipendi a Mosca, la crescita maggiore nei settori sanità e servizi sociali

Mikhail Voskresenskij/Sputnik

Nel periodo compreso tra gennaio e novembre 2018 lo stipendio medio mensile dei moscoviti è stato di 80.881 rubli (1.081,30 euro), con un incremento dell’11,7% rispetto all’anno precedente. Lo rivela Mosgorstat, l’agenzia federale di statistica della città di Mosca.

Gli aumenti più significativi si sono registrati anche nei settori della sanità e dei servizi sociali, dove i lavoratori hanno guadagnato in media il 27,7% in più rispetto al 2017, arrivando a una busta paga di 83.599 rubli (1.117,70 euro).

Nel settore dell’istruzione, la crescita è stata del 22,2% (86.144 rubli, ovvero 1.151,80 euro), mentre nel settore dell'informazione e della comunicazione l’aumento è stato pari al 21,7% (118.903 rubli, 1.589,70 euro).

Da notare che fra ottobre e dicembre 2018 il tasso di disoccupazione nella capitale russa ha rappresentato solo l’1,2% dei 7,28 milioni di persone in età lavorativa.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie