Visita privata all’aereo presidenziale: il regalo di Putin a un ragazzo malato

Mikhail Klimentyev/Sputnik

Arslan Kaipkulov, un ragazzo di 15 anni della città di Sibai (1.400 km a est di Mosca), nella Repubblica della Bashkiria, ha avuto il privilegio di visitare l’aereo presidenziale russo (Il-96-300PU). E ha deciso di condividere questa insolita esperienza attraverso un video. La notizia è stata riportata dal giornale Moskovsky Komsomolets. 

Nel suo video, Arslan riprende gli interni dell’aereo, secondo lui “più simili a un appartamento” che a una “normale cabina di un velivolo”. Nelle riprese si vedono anche la poltrona presidenziale e il telefono che permette al leader russo di comunicare durante i suoi spostamenti.

In occasione del Forum internazionale di Volontariato che si è tenuto a Mosca all’inizio di dicembre, Putin ha ricevuto le lettere di cinque bambini russi affetti da gravi malattie. Fra loro c’era anche Arslan. Da allora il capo del Cremlino è riuscito a esaudire i desideri di quattro di loro: ha offerto un viaggio in elicottero a un ragazzo di San Pietroburgo, ha concesso un’intervista a una ragazza e ha organizzato la visita agli studi di Mosfilm per un’altra giovane. Ora resta solamente un ultimo desiderio da esaudire. 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie