Darya, la regina russa della pallamano

HC Astrakhanochka
Classe 1992, è stata nominata miglior attaccante del paese. Fra allenamenti e partite, non perde occasione di condividere con i propri fan i momenti più interessanti delle sue giornate

Darya Samokhina, 25 anni, è una delle giocatrici russe di pallamano più promettenti della sua generazione. Gioca per l’HC Astrakhanochka (squadra di Astrakhan che ha vinto il campionato russo nella stagione 2015/2016) e per la Nazionale russa

L’amore per la pallamano è nato quando era bambina: ha iniziato a giocare all’età di 10 anni

Nel 2017 è stata nominata miglior attaccante del paese

Darya, classe 1992, è nata nella città di Togliatti (a 1.000 km da Mosca) e ha indossato la maglia della squadra locale “Lada” fino al 2017

Oggi vive tra la sua città natale e Astrakhan (a 1.300 km da Mosca)

È molto attiva sui social network e non perde occasione per condividere con i propri follower alcuni momenti delle sue giornate

Darya ha un figlio di quattro anni, che appare spesso insieme a lei nelle foto pubblicate su Instagram

I suoi due cagnolini, Maffin e Shmel, la accompagnano sempre nelle sue trasferte 

Darya si diverte a pubblicare i dietro le quinte delle partite e degli allenamenti 

Ci sembra che non ci sia bisogno di nessun altro buon motivo per iniziare a seguire la pallamano russa, no?

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie