In Russia gli uomini celibi sono il doppio rispetto alle donne nubili

Getty Images
Un sondaggio condotto dal centro VTSIOM rivela che i russi incontrano la propria anima gemella soprattutto attraverso gli amici in comune e i familiari, oppure sul posto di lavoro

In Russia gli uomini celibi sono il doppio rispetto alle donne nubili. Lo rivela uno studio del Centro VTSIOM, che ha condotto un’indagine su un campione di 1.600 persone. Ne è emerso che gli uomini che non sono convolati a nozze rappresentano il 16% della popolazione, mentre le donne rappresentano il 7%. Allo stesso modo, gli uomini sposati sono di più (54%) rispetto alle donne (47%).
È interessante notare che quasi due terzi della popolazione dichiara di essere in una relazione “seria”; la metà parla di matrimonio, il 10% dichiara di convivere mentre il 2% rivela di frequentarsi da oltre un anno senza però vivere insieme.
Così come rivela lo studio, i russi incontrano la propria anima gemella soprattutto attraverso gli amici in comune e i familiari (30%) e al lavoro (20%). Per il 13% degli intervistati il luogo d’incontro con la propria anima gemella è stato la scuola o l’università, mentre l’11% ha avuto il colpo di fulmine al parco, il 6% durante un concerto. Solo il 5% ha rivelato di aver incontrato l’amore su internet.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie