Otto bizzarre cose che troverete su Tinder in Russia

Getty Images
Per molte persone non è un semplice social network, ma un luogo dove sfoggiare il lato migliore di sé (oppure l’auto e i soldi)... con risultati spesso imbarazzanti!

Le ragazze

1 Fiori, fiori e ancora fiori

Le donne russe amano i fiori. Non è una novità. La festa dell’8 marzo, ad esempio, è una ricorrenza molto sentita. E sembra che molte utenti donne di Tinder facciano leva proprio sui fiori per aumentare le possibilità di trovare un partner attraverso la app. Esiste infatti una gran quantità di profili che si presentano in foto con un enorme bouquet colorato.
“Il messaggio è: ‘Sono una persona molto femminile’”, sostiene Anna, 19 anni, utente di Tinder. “Un vero cliché che io stessa non mi so spiegare”.
2 L’importanza della foto

Se durante le vostre vacanze avete incrociato delle russe, avrete ormai capito che la cultura del selfie è molto diffusa da queste parti. E i profili Tinder non sono adatti ai dilettanti: qui parliamo di scatti fatti da veri e propri professionisti, insomma, foto da studio con tanto di abiti firmati, acconciature da star e, naturalmente, tanti fiori!
Per Nastya, 23 anni di Krasnoyarsk, è una questione di onestà: “Se ho un appuntamento con un ragazzo, è così che mi presenterò! Certo, il servizio fotografico forse valorizza ancor di più le persone, ma non c’è niente di male nel voler apparire al meglio!”.
3 Caccia al marito impegnato

In Occidente si è discusso molto sul fatto che Tinder non è altro che una app per rimorchiare. E c’è chi lo ammette chiaramente, senza tanti giri di parole: “Sono alla ricerca di un marito”, recita la presentazione di Evgenia, 28 anni, su Tinder. Lei stessa ci tiene a specificare: “È meglio essere chiari e diretti. Non voglio far sprecare tempo a nessuno. L’onestà è la chiave di tutto”.
4 Non sarò io a scrivere per prima

“Spesso le ragazze nelle loro biografie si presentano come persone timide. Non illudetevi che siano loro a scrivervi per prime – dice Ben -. Forse non vi sembrerà una buona cosa, ma statene pur certi: è probabile che accettino di buon grado le vostre lusinghe”.


I ragazzi
5 Verde, verde ovunque

Qual è l’equivalente maschile dei fiori su Tinder? Facile: i soldi! Ne è convinta Alice, una 24esse irlandese. “Ovunque guardi, gli uomini russi su Tinder cercano sempre di sfoggiare la propria ricchezza, anche se vivono in un dormitorio per studenti. Ma chi vogliono prendere in giro?”.
6 Simpatici gattini

Dopo aver sfoggiato i quattrini, sembra che gli uomini russi su Tinder cerchino di far sciogliere il cuore delle ragazze mostrando il loro lato più tenero... in compagnia di simpatici gattini!
Angelina, 22 anni, di San Pietroburgo, non si stupisce: “Siamo onesti, i criteri principali che si tengono in considerazione su Tinder sono ovviamente l’aspetto estetico. Un micio non vi renderà più attraenti, anzi!”.
7 Quattro ruote

Proprio come avviene con i soldi, gli uomini russi su Tinder adorano sfoggiare anche le proprie auto!
“Un profilo russo su Tinder non sarebbe completo senza la foto di un’auto sportiva alle proprie spalle! D’altronde, avere un uomo con una bella macchina non è forse il sogno di ogni ragazza?”, dice Angelina.
8 Prendere l’iniziativa

In generale, i ragazzi russi adottano sempre un approccio molto diretto rispetto agli uomini occidentali: sono sempre loro a scrivere per primi, suggerendo idee per l’appuntamento e ovviamente pagando per cinema e ristorante. Abitudini che hanno lasciato di stucco Jessica, 32 anni degli Stati Uniti.
“Se un ragazzo russo ti scrive su Tinder, ti chiederà un appuntamento nel giro di cinque minuti. Personalmente nutro sentimenti contrastanti nei confronti di questo tipo di atteggiamento: da un lato apprezzo la schiettezza, dall’altro però mi piace chattare un po’ prima di accettare. Preferisco sempre conoscere un po’ il ragazzo prima di incontrarlo”.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie