I sette più gravi errori da non commettere mai in Russia

Evitate di far pagare il conto del ristorante alle signore e non dimenticatevi mai di togliervi le scarpe prima di entrare in casa!

7 Sorseggiare a tavola

In alcuni paesi è del tutto normale sgranocchiare o emettere suoni più o meno forti quando si mangia. Secondo alcune culture, si tratta di un modo per dimostrare di aver apprezzato ciò che ci è stato servito. In Russia invece non è considerata una buona abitudine. Il consiglio quindi è: mangiate tranquillamente, in silenzio, e limitatevi a ringraziare con un semplice “sbasibo”.

6 Lasciare il cibo nel piatto

In alcuni paesi è buona norma lasciare un po’ di cibo nel piatto: se si termina tutto, significa automaticamente che se ne vuole ancora. In Russia questa regola non vale: la memoria degli anni “magri” per quanto riguarda i beni alimentari è ancora viva, perciò il pasto è sempre meglio mangiarlo fino alla fine. In alcuni ristoranti potrebbero addirittura chiedervi perché non avete finito il piatto.

5 Far pagare il conto alle signore

Anche se il suo stipendio è molto più elevato del vostro, lei si aspetterà che siate voi a pagare il conto. Questo delicato momento è infatti l’occasione giusta per un uomo per dimostrare la propria galanteria e non sarà interpretato male dalla donna, come invece può accadere salvolta nei paesi occidentali.

Se una donna in Russia si offre per pagare... non fidatevi! Vi sta mettendo alla prova! Se l’uomo non insiste per pagare, è probabile che lei lo interpreti come una sottile forma di avarizia.

4 Dimenticarsi di togliersi le scarpe entrando in casa

L’abitudine di togliersi le scarpe sull’uscio di casa è comune in molti paesi. E in Russia è una tradizione più radicata che mai! Entrare con le scarpe in casa è come infilarsi sotto le coperte con gli stivali e il cappotto! La prima cosa che fanno i russi una volta rientrati a casa, infatti, è sfilarsi le scarpe e indossare le ciabatte. Raramente girano scalzi per casa.

La stessa regola vale per i vestiti: di solito i russi indossano sempre abiti da casa.
3 Uscire indossando abiti troppo sportivi

In Russia la gente si veste a seconda delle occasioni: in palestra useranno abiti da palestra, che vanno messi solo se si sta facendo sport. Allo stesso modo, pantaloncini e infradito dovrebbero essere indossati solo in spiaggia e in dacia. Se uscite per strada con i pantaloncini corti in città, aspettatevi qualche strana occhiataccia...

2 Dimenticarsi un invito

Se vi recate in una città dove avete degli amici o dei conoscenti, non dimenticatevi di avvisarli e passarli a salutare! Altrimenti rischiate che si offendano molto. Se invece vivete nella stessa città e non vedete i vostri amici con una certa frequenza, questo comportamento potrebbe sollevare dei dubbi: quindi, prendete il telefono e inviate subito un messaggino!

1 Non essere sinceri

Negli Stati Uniti, alla domanda “Come stai?”, è normale sentirsi rispondere “Bene!”, anche se in realtà non vi è un reale interesse nei confronti dello stato d’animo dell’altra persona. In Russia un simile atteggiamento sarebbe considerato poco sincero. Se non volete stare ad ascoltare i problemi del vostro interlocutore, allora perché chiedergli “come va?”. Meglio tacere. Quando un russo vi chiede “come stai?”, preparatevi a rispondere a cuore aperto e ad ascoltare, per tutta risposta, una lunga storia!

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie