Si perdono nel bosco: vengono salvati da un orso

imagebroker/Egmont Strigl/Global Look Press

Nella regione russa di Kemerovo, a est di Mosca, due ragazzi di 15 e 20 anni si sono avventurati nella foresta della taiga per raccogliere aglio selvatico. Ma in una macchia di foresta così fitta è molto facile perdersi. Quando i due giovani si sono accorti di aver smarrito il sentiero principale, era ormai troppo tardi per tornare indietro.
A peggiorare le cose si è aggiunto il fatto che nel mezzo della foresta la rete internet e i telefonini ovviamente non funzionano, e con il calare del sole la situazione non ha fatto che peggiorare.
Ciliegina sulla torta, con l’arrivo del buio è spuntato anche... un orso! I due ragazzi per sfuggire all’animale si sono arrampicati in cima a un albero, in preda al panico.
E con loro grande sorpresa i due si sono accorti che proprio dalla cima dell’albero i telefonini iniziavano a ricevere rete. Così sono riusciti a segnalare la propria posizione ai soccorritori che, all’alba, li hanno tratti in salvo.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie