Volontariato in Russia: 6 progetti che renderanno la vostra estate indimenticabile

Zamir Usmanov/Global Look Press
Dal Bajkal alla Kamchatka, molte realtà russe sono alla ricerca di volontari per portare avanti progetti di solidarietà e salvaguardia dell’ambiente. Abbiamo selezionato per voi le opportunità più interessanti

1/ Great Bajkal Trail

Il lago più profondo del mondo attira ogni anno milioni di visitatori. Con questo progetto non solo potrete ammirarlo in tutto il suo imponente splendore, ma avrete anche la possibilità di preservarlo, contribuendo alla salvaguardia del suo prezioso ecosistema. Ogni anno gruppi di volontari contribuiscono a preservare i percorsi di ecoturismo di questo luogo, lavorano per ridurre gli incendi e per ripulire le coste dai rifiuti.
Nei momenti di riposo, ai volontari vengono concesse escursioni e visite alle città vicine e ai musei locali. E se non avete una conoscenza perfetta della lingua russa, non vi preoccupate: ogni squadra è affiancata da un traduttore.
Periodo: 2 settimane, da luglio ad agosto
Costo: 20.000-25.000 rubli (320-400 dollari circa), più le spese di viaggio per Irkutsk o Ulan-Ude
Per maggiori informazioni cliccate qui
2/ Riserva naturale Pechoro-Ilychskij 

La riserva naturale Pechoro-Ilychskij nella Repubblica dei Komi è un luogo tutelato dall’Unesco. Qui troverete numerose opportunità di volontariato, fra cui l’assistenza a una fattoria di alci che mira a preservare una specie che si sta facendo sempre più rara, soprattutto nella parte europea del paese. Ai volontari viene messo a disposizione un alloggio e vengono organizzate anche escursioni all’interno della riserva naturale.
Periodo: 10-15 giorni, da aprile a settembre
Costo: gratuito, esclusi il vitto e le spese per il viaggio
Per maggiori informazioni cliccate qui
3/ Riserva Kronotskij

La Kronotskij, in Kamchatka, è una delle riserve naturali più antiche e grandi del paese. È tutelata dall’Unesco e offre la possibilità di svolgere periodi di volontariato in diverse sfere. Potrete scegliere tra la protezione dell’ambiente, la ricerca e l’educazione ecologica. Tra i compiti richiesti potreste ritrovarvi a garantire la pulizia dei sentieri escursionistici e fornire assistenza nella costruzione dei centri per i visitatori. Un’esperienza che vi permetterà anche di visitare uno dei luoghi più belli e selvaggi della Russia.
Periodo: almeno 2 settimane, da luglio a settembre
Costo: gratuito, escluso il viaggio
Per maggiori informazioni cliccate qui
4/ Spedizione archeologica in Crimea

Siete appassionati di archeologia? Partecipate allora a questa spedizione in Crimea alla scoperta dei reperti dell’antica necropoli di Kiz-Aul. Non è richiesta nessuna esperienza in particolare né la conoscenza del russo. Secondo gli organizzatori, il tempo libero sarà molto!
Periodo: 1 luglio - 1 agosto 2018
Costo: una quota di partecipazione di 550 rubli (8 dollari) per i nuovi arrivati. Escluse le spese del viaggio e delle escursioni
Per maggiori informazioni cliccate qui
5/ Comunità di bambini di Kitezh e Orion

Kitezh e Orion sono due comunità nella regione di Kaluga, non lontano da Mosca, impegnate ad aiutare i bambini orfani o che vivono situazioni di disagio. Il lavoro di volontario in queste comunità potrebbe risultare impegnativo, ma avrete la possibilità di fornire un grande aiuto a questi ragazzi. I compiti da svolgere variano molto, da alcuni lavori domestici all’insegnamento dell’inglese. Nel tempo libero potrete godervi la vita nella campagna russa, raccogliere bacche nei boschi adiacenti e nuotare nel lago.
Periodo: 2-3 mesi, tutto l'anno
Costi: per avere informazioni sui costi, contattate gli organizzatori cliccando qui
Per maggiori informazioni cliccate qui
6/ Monastero Valaam

L’isola di Valaam, in Carelia, ospita un antico monastero ortodosso risalente agli inizi del X secolo. Ogni anno i monaci di questo monastero accolgono tra i 500 e i 700 volontari, sia uomini sia donne, di età compresa tra i 18 e i 60 anni, che desiderano dare il proprio contributo al lavoro agricolo del monastero. Tra le attività da svolgere: seminare i campi, raccogliere le verdure e così via.
I volontari non devono essere per forza ortodossi, ma ci si aspetta che rispettino le regole del luogo, che indossino indumenti adeguati e seguano il programma previsto dal monastero. In cambio potrete ammirare i luoghi unici di questa zona e potrete conoscere persone straordinarie, provenienti da ogni angolo della Russa.
Periodo: 16-22 giorni, da maggio a ottobre
Costo: gratuito, escluse le spese di viaggio per la città di Priozersk
Per maggiori informazioni cliccate qui

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie