Mondiali di calcio, alcol e bottiglie di vetro vietate a Mosca

Reuters
Il divieto riguarderà la vendita e il consumo in quelle zone con le più alte concentrazioni di tifosi. Nel frattempo le autorità hanno annunciato la realizzazione di una brochure con le indicazioni su cosa fare nel caso in cui ci si ritrovi a soccorere una persona in coma etilico

Le autorità di Mosca hanno annunciato che vieteranno la vendita e il consumo di bevande alcoliche e di bibite in bottiglie di vetro in alcuni luoghi di Mosca durante lo svolgimento dei Mondiali di calcio.
Il divieto sarà applicato pochi giorni prima di ogni partita e sarà valido nel giorno stesso del match. Le autorità non hanno ancora reso noti i luoghi esatti interessati dallo “stop”, ma è molto probabile che il divieto riguardi le zone dove verranno trasmesse le partite con il maxischermo e dove ci saranno le più alte concentrazioni di fan.
La misura è stata pensata per evitare che si possano verificare incidenti. È improbabile che nella stretta rientrino anche i pub e i bar, ma al momento non è ancora stato specificato.
Le autorità inoltre hanno riferito che si sta elaborando una brochure con le indicazioni su cosa fare per soccorrere gente in coma etilico. Su quest’ultima notizia, però, non sono stati forniti ulteriori dettagli.


Se non avete il biglietto per lo stadio, scoprite quali sono i migliori bar russi dove guardare i Mondiali

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie