La foresta ritrovata: dal Mar Baltico sono emersi alberi risalenti a diverse centinaia di anni fa

Aleksandr Podgorchuk / klops.ru
L’abbassamento della marea ha portato alla luce gli antichissimi tronchi, appartenuti in passato a una fitta macchia boschiva

I resti di un’antica e misteriosa foresta sono emersi in Russia  nel parco nazionale Kurshskaya, a 1.200 km a ovest di Mosca, non lontano da Kaliningrad. Gli antichi resti sono venuti alla luce grazie a un inusuale abbassamento della marea. Gli alberi emersi hanno diverse centinaia di anni.

Normalmente la marea non scende così tanto in questo tratto di Mar Baltico ma, a causa dei venti che soffiano da est, la costa ha mutato il proprio aspetto, svelando un bosco antichissimo.

Ben presto, però, l’acqua tornerà a coprire questa misteriosa foresta.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond