L’artista russo che trasforma i classici sovietici e di Hollywood in anime

Ahriman aka Dmitry Grozov
La sua nuova versione delle Tartarughe Ninja è stata acquistata dal co-creatore del fumetto Kevin Eastman

Terminator, RoboCop, Blade Runner, il Quinto Elemento. Ognuno di voi conosce questi film. Ma avreste mai pensato di vederli in versione giapponese? Dmitrij Grozov, noto come Ahriman, un artista russo di Chelyabinsk, negli Urali, trasforma i classici russi e americani in anime. Al momento vanta più di 80 lavori.

“C’è chi crea capolavori da zero. E chi invece, come me, che si ispira a vecchi capolavori e crea cartoni animati giapponesi”, ha raccontato Grozov sulla sua pagina VKontakte.

Un’arte iniziata quasi per scherzo, diventata poi tra le principali attività di Grozov, che ora ha ribattezzato il suo progetto “Animotion”. Negli ultimi tre mesi ha pubblicato ogni giorno un nuovo fumetto online, talvolta aggiungendo sottotitoli in inglese “per divertimento”.

I film preferiti dell’artista sono quelli di azione degli anni Ottanta, soprattutto le pellicole sovietiche. “Spesso mi sorprendo da solo e mi ritrovo a ridere finché disegno”, dice. Tra i lavori più riusciti si contano “Le tartarughe Ninja adolescenti”, raffigurare sotto forma di partigiani sovietici. Questi disegni sono addirittura stati acquistati dal co-creatore dei fumetti Kevin Eastman.

Gentlemen of Fortune

Ivan Vasilevich cambia mestiere

Una vergine da rubare

Crociera di lusso per un matto

Robocop

Mortal Combat

ll quinto elemento

Blade Runner 2049

Kill Bill

The shining

Terminator 2 

Conan il barbaro

Alien

Ghostbusters

Scoprite quali sono i cartoni animati russi più amati dai bambini! 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie