Fiori e giocattoli davanti alle ambasciate russe: il mondo piange i morti di Kemerovo

Dagli Stati Uniti all'Armenia: vicino alle rappresentanze diplomatiche di vari paesi sono stati deposti fiori e giocattoli in ricordo delle giovani vittime dell'incendio scoppiato in un centro commerciale della Siberia, dove sono morte 64 persone

L'articolo completo sulla strage di Kemerovo

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie