L’inverno vi mette k.o.? Date un calcio alla noia: prendete spunto da questi passatempi sovietici

Valerij Khristoforov/TASS
Chi lo ha detto che la fredda stagione spegne l’entusiasmo? Esistono moltissime attività da fare in compagnia e all’aria aperta. I russi lo sanno bene e da sempre hanno imparato a convivere con le temperature polari, senza annoiarsi. Ispiratevi a loro per cambiare il “mood” del vostro inverno

L’inverno freddo e nevoso è il momento ideale per mettere da parte ciò che stavate facendo al calduccio della vostra casa e... uscire all’aria aperta! In epoca sovietica i ragazzi sapevano bene come trarre benefici dalla lunga stagione invernale e divertirsi nonostante il gelo. Tra le attività più popolari, oggi come allora, ovviamente c’è il pattinaggio sul ghiaccio. Il luogo preferito dai moscoviti? Il Parco Gorkij, naturalmente. Ecco com’era il celebre parco moscovita negli anni Cinquanta

Un altro passatempo molto diffuso era la slitta. Chi non si divertirebbe a lanciarsi da un pendio innevato su uno slittino in compagnia di alcuni amici?

Lo sci è sempre stato un must per l’inverno russo. Alcune scuole sovietiche inserivano questa attività all’interno del programma accademico: non solo un modo divertente per fare attività fisica, ma anche per stare all’aria aperta

La battaglia di palle di neve: in questa attività, ovviamente, ci si specializza fin da bambini

Realizzare un pupazzo di neve è un gioco divertente che aiuta i bambini a sviluppare le proprie potenzialità creative

Questo è un pupazzo di neve da record!

Se vi viene voglia di qualcosa di buono... perché non fare uno spuntino finché si pesca sul bordo di un laghetto ghiacciato?

Nuotare in inverno può risultare davvero divertente. Dovete solo assicurarvi che l’acqua sia sufficientemente calda. Guardate questa foto: queste ragazze stanno nuotando in una grande piscina riscaldata e all’aperto. Dal 1960 al 1994 Mosca ha infatti ospitato una grande piscina dove oggi sorge la Cattedrale di Cristo Salvatore

C’è chi nuota in acque riscaldate e chi invece... si tuffa in acque gelide. Quella del nuoto in acque gelide è un’attività molto diffusa in Russia e coloro che la praticano vengono comunemente chiamati “trichechi”. Avreste il coraggio di provarla?

È sempre bello condividere dei momenti in compagnia. Perché allora non organizzare un picnic all’aperto, anche in inverno? Sicuramente una zuppa calda e un po’ di vodka possono aiutare ad affrontare le temperature polari

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie