Nel centro di Mosca rinvenuto un tesoro del XVIII secolo

Mos.ru
Durante alcuni scavi non lontano dalla Chiesa di Cristo Salvatore sono venute alla luce monete in rame e argento, una vera fortuna per quel periodo

Un forzino segreto contenente 97 monete in rame e argento è venuto alla luce nel mese scorso nel centro di Mosca, durante alcuni lavori in via Radishchevskaya, non lontano dalla Chiesa di Cristo Salvatore.

Le monete risalgono all’epoca dello zar Pietro il Grande e sono datate XVII-XVIII secolo. Una vera e propria fortuna per quell’epoca!

Ma non si tratta di un caso isolato: a settembre nello stesso quartiere erano venute alla luce altre monete risalti al XVII secolo.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie