Mosca, cani all’aeroporto per fiutare denaro nascosto

Vitalij Ankov/RIA Novosti
Grazie a uno speciale addestramento saranno in grado di individuare grosse somme di denaro. Il servizio è già attivo nello scalo Domodedovo

Non più solo droghe ed esplosivi. I cani delle forze dell’ordine russe stanno seguendo una fase di addestramento per riuscire a individuare bancononte nascoste. Lo riporta il giornale RBC, citando fonti del servizio cinofilo dei funzionari doganali dell’aeroporto Domodedovo di Mosca.
I cani, che hanno un olfatto 40 volte superiore a quello dell’uomo, grazie a un particolare addestramento saranno in grado di riconoscere l’odore derivante da euro, dollari, rubli e yuan, riuscendo così a stanare grosse quantità di banconote occulte.
Tuttavia all’aeroporto Domodedovo sono già in servizio dei cani addestrati per individuare banconote, ha fatto sapere la fonte di RBC. “Un lavoro che viene svolto già da due anni”.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale