E voi come sintetizzereste “la Russia in una sola foto”?

È riscoppiata, sul web russo, la moda di pubblicare una singola immagine che rappresenta la summa del Paese. Ovviamente l’autoironia russa è spesso sottile e feroce. Se non ci credete, date un’occhiata a questi meme

I russi di solito non amano troppo essere il bersaglio degli scherzi altrui, specialmente se provengono dagli occidentali, ma adorano scherzare su se stessi. Alcuni anni fa su internet venne lanciata la moda delle fotografie con la didascalia “Tutta la Russia in una foto”. Era qualcosa di questo tipo:

La cosa sta tornando a infiammare il web russo in questi giorni, con una seconda ondata di persone che postano l’immagine che, secondo loro, è la summa del più grande Paese del mondo. Nel cartello nella foto qui sotto c’è scritto “Tridisjatoe tsarstvo”, un’espressione usata spesso nelle fiabe per indicare un regno lontano e incantato:

Un altro utente ha detto che la foto non riflette tutta la Russia, postando questa immagine come risposta:

Questo ha scatenato una reazione a catena su Twitter, e ora molti utenti stanno caricando foto divertenti. Un utente ha semplicemente pubblicato una foto di una mappa della Russia. Chi potrebbe osare sostenere che non mostra “Tutta la Russia in una foto”? Beh, in effetti un paio di problemi ci sono, e gli utenti lo hanno subissato di commenti: non contiene né tutte le Isole Curili né la Crimea!

Questo è probabilmente come alcuni stranieri immaginano la Russia:

E questo forse è un percorso ecologico in campagna. Ma forse no:

Sì, anche questo può accadere in Russia:

Un trasporto poco ortodosso?:

Un carrello della spesa tipico del consumatore russo: vodka, noodles liofilizzati, pane e ketchup. Ma qualche utente ha polemizzato perché mancano i pelmeni surgelati, cibo preferito degli studenti.

Se anche tu hai una foto che in un solo scatto riassume tutta la Russia, faccela vedere usando la sezione commenti qui sotto!

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale