L’università di Mosca “MGU” scala la classifica dei migliori atenei del mondo e arriva al 74° posto

Legion Media
Si tratta della posizione più alta mai occupata nei 17 anni di storia della prestigiosa classifica globale. Tra gli atenei migliori della Russia, anche l'Università Statale di San Pietroburgo (225° posto), l'Università Statale di Novosibirsk (228°) e l'Università Statale di Tomsk (250°)

L’Università statale “Lomonosov” di Mosca (chiamata anche MGU) è salita di 10 posizioni, arrivando al 74° posto del QS World University Rankings, una delle più prestigiose classifiche universitarie a livello internazionale pubblicata dall’agenzia britannica QS Quacquarelli Symonds

Si tratta della posizione più alta mai occupata dalla “Lomonosov” nei 17 anni di storia della classifica, che presenta i 1.000 migliori atenei del mondo.

In totale, sono 28 le università russe presenti nel ranking, 17 delle quali sono riuscite a migliorare la propria posizione. 

Oltre alla “Lomonosov”, nelle prime 250 posizioni della classifica si trovano anche l'Università Statale di San Pietroburgo (225° posto), l'Università Statale di Novosibirsk (228°) e l'Università Statale di Tomsk (250°).

Tra le dieci migliori università russe si trovano anche l'Istituto di Fisica e Tecnologia di Mosca (281° posizione), l'Università Tecnica Statale “Bauman” di Mosca (282°), la Scuola Superiore di Economia (298°), l'Università Nazionale di Ricerca Nucleare MEPhI (314°), l'Università dell'Amicizia dei Popoli (326°) e l'Università Federale degli Urali (331°).

La classifica di quest'anno comprende anche l'Istituto Statale di Relazioni Internazionali di Mosca (348°), l'Università ITMO (360°), l'Università Federale di Kazan (370°), l'Università Politecnica “Pietro il Grande” di San Pietroburgo e l'Università Politecnica di Tomsk (entrambe al 401° posto), l'Università Nazionale di Scienza e Tecnologia MISiS (428°) e l'Università Federale dell'Estremo Oriente (493°).

Altre strutture di istruzione superiore presenti nell'elenco sono l’Università Statale di Saratov (nel gruppo di università che si sono classificate tra la 571° e la 580° posizione), l’Università Statale dell'Altaj (571°-580°), l’Università di Ricerca Nazionale di Samara e l’Università Federale del Sud (591°-600°), l’Università Statale di Nizhny Novgorod (601°-650°), l’Università Elettrotecnica di San Pietroburgo (701°-750°), l’Università russa di Economia “Plekhanov” (751°-800°).

L'Università statale degli Urali meridionali, l'Accademia presidenziale russa dell'economia nazionale e della pubblica amministrazione, l'Università statale di Perm e l'Università tecnica statale di Novosibirsk sono state inserite nel gruppo tra la 801° e la 1.000° posizione.

Nella top-3 della classifica si trovano il Massachusetts Institute of Technology, con sede negli Stati Uniti, che si è classificato per il nono anno consecutivo come migliore ateneo al mondo, seguito dall'Università di Stanford (2°) e dall'Università di Harvard (3°).

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie