Firmato accordo con Turchia per abolire restrizioni commerciali

Il documento è stato siglato in occasione del vertice dell'Organizzazione della cooperazione economica del Mar Nero

Al termine del vertice dell'Organizzazione della cooperazione economica del Mar Nero (BSEC) la Russia e la Turchia hanno siglato un accordo comune sulla soppressione delle restrizioni commerciali reciproche. A mettere la firma, il vice premier russo Arkadij Dvorkovich e il vice premier turco Mehmet Simsek.

Alla cerimonia hanno partecipato anche i primi ministri dei due Paesi Dmitrij Medvedev e Binali Yildirim.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale