Kamchatka, il vulcano Bezymjannyj in eruzione

Si è alzata una colonna di cenere che ha raggiunto i 10.000 metri sopra il livello del mare

Dal vulcano Bezymjannyj, nella penisola della Kamchatka, si è alzata una colonna di cenere che ha raggiunto i 10.000 metri sopra il livello del mare. Lo ha riferito oggi l’Istituto di vulcanologia e sismologia della Russia.

“Nel pomeriggio di giovedì si è creata una colonna di cenere arrivata a 10.000 metri sopra il livello del mare. La nube si è diretta verso nord-est”, si legge nel comunicato.

Il Bezymjannyj si trova nella costa orientale della Kamchatka a circa 40 chilometri dalla località di Klyuchi e a 500 chilometri dalla città di Petropavlovsk-Kamchatskij.

L’ultima eruzione di questo vulcano si era registrata nel settembre 2012.

La colonna di cenere potrebbe causare qualche disagio ai voli locali e internazionali. 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale