Metro Mosca, in arrivo toilette pubbliche

Una toilette nella stazione Prospekt Mira della metropolitana di Mosca.

Una toilette nella stazione Prospekt Mira della metropolitana di Mosca.

: Moskva Agency
Fino ad ora inesistenti, verranno allestite nelle principali stazioni della sotterranea. Saranno aperte dalle 7.30 alle 23 e vi si potrà accedere a pagamento attraverso le tessere per il trasporto “Trojka” e “Koshelek”

Entro la fine dell’anno nella metro di Mosca appariranno i primi servizi igienici pubblici. Le toilette, fino ad ora inesistenti nelle stazioni nella sotterranea, saranno aperte dalle 7.30 alle 23, saranno dotate di telecamere di sicurezza e pulsanti per le emergenze e vi si potrà accedere attraverso le tessere per il trasporto “Trojka” e “Koshelek”, dalle quali verrà scalato il costo per l’utilizzo. Al momento non è ancora stato definito il prezzo. In totale saranno 38 i bagni pubblici che verranno allestiti nelle principali stazioni della metropolitana.

In tutta la sua storia, la metro di Mosca non ha mai avuto gabinetti pubblici. Nel 2015, dopo le numerose richieste avanzate dai passeggeri, nella fermata Prospekt Mira era stata allestita la prima toilette pubblica gratuita, chiusa però pochi mesi dopo la sua inaugurazione.

I servizi igienici verranno installati nelle stazioni Chkalovskaya, Mendeleevskaya, Kitaj-Gorod, Tretyakovskaya, Sretenskij Bulvar, VDNKh, Prospekt Mira, Komsomolskaya, Kievskaya, Tsvetnoj Bulvar, Taganskaya, Sokolniki, Kropotkinskaya, Krasnopresnenskaya, Delovoj Tsentr, Park Kultury, Semenovskaya, Belorusskaya, Ploshchad Revolyutsii, Pushkinskaya, Mayakovskaya e nei collegamenti di Biblioteca im. Lenina, Borovitskaya e Aleksandrovskij Sad.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale