Smantellata cellula terroristica in Cecenia grazie a messaggi Whatsapp

Secondo il ministro degli Interni ceceno, seguivano le istruzioni dello Stato Islamico e organizzavano una serie di attentati

Così come si legge sul giornale Kommersant, sarebbe stato smantellato un gruppo di terroristi legato allo Stato Islamico e 20 persone sono state arrestate durante un’operazione speciale in Cecenia.

Le forze dell’ordine avrebbero seguito i presunti terroristi grazie alla collaborazione con la Guardia Russa, riuscendo a intercettare la cellula intercettando dei loro messaggi su Whatsapp. Durante uno scontro a fuoco due agenti hanno perso la vita. 

Secondo il ministro degli Interni ceceno Ruslan Alkhanov, “questi criminali seguivano le istruzioni dello Stato Islamico e organizzavano una serie di attentati e sabotaggi all’interno della Repubblica, oltre a omicidi di politici e leader religiosi”. 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale