Siria, ucciso portavoce dell'Is ad Aleppo

Lo ha confermato il Ministero russo della Difesa. Abu Muhammad al-Adnani sarebbe morto durante un raid aereo

Il Ministero russo della Difesa ha confermato l’uccisione del portavoce del sedicente Stato Islamico Abu Muhammad al-Adnani a seguito di un attacco aereo avvenuto nella provincia di Aleppo. Lo riferisce l’agenzia Ria Novosti. 

"Secondo quanto confermato attraverso molteplici canali di intelligence, tra i terroristi uccisi c'era al Adnani, meglio conosciuto come 'il portavoce' del gruppo terrorista Stato Islamico", ha fatto sapere il Ministero.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta