Putin si prepara a incontrare Erdogan a San Pietroburgo

Dopo il periodo di tensioni, i due leader si incontreranno nella capitale del nord il 9 agosto per discutere di Siria e di relazioni bilaterali. Il Cremlino: "Ci sarà un intenso scambio di punti di vista"

Il Presidente russo Vladimir Putin incontrerà il Presidente turco Recep Tayyip Erdogan il 9 agosto a San Pietroburgo per discutere di Siria e della normalizzazione delle relazioni bilaterali. Lo ha riferito oggi il Cremlino.

“Ci sarà un intenso scambio di punti di vista su diversi problemi regionali”, ha detto il portavoce di Putin, Dmitrij Peskov.

Peskov ha quindi aggiunto che, nonostante le tensioni con Ankara causate dall’abbattimento del jet russo Su-24 sulla frontiera turco-siriana il 24 novembre scorso, “Russia e Turchia vantavano un dialogo politico molto profondo”. 

La ripresa dei rapporti tra i due Paesi ha subito una rapida accelerata nell'ultimo mese: la Russia è stata tra i primi a sostenere Erdogan durante il tentativo di colpo di Stato del 15 luglio.

Il 22 luglio, poi, il primo ministro russo Dmitrij Medvedev ha sottoscritto un decreto per il rinnovo della Commissione russo-turca per la collaborazione economica.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta