Siria, Valerij Gergiev dirige l'Orchestra del Mariinskij a Palmira

Un momento dell'esibizione.

Un momento dell'esibizione.

: YouTube / RT
La straordinaria esibizione nell'anfiteatro parzialmente distrutto dalla furia dei terroristi

"Preghiera su Palmira. La musica anima le antiche mura”. Questo il titolo del concerto dell’Orchestra Sinfonica del Teatro Mariinskij di San Pietroburgo, diretta da Valerij Gergiev, organizzato nell’anfiteatro di Palmira, in Siria. Il sito, patrimonio dell’Unesco, è stato parzialmente distrutto dai terroristi dell’Is e ora è tornato sotto il controllo delle autorità siriane. 

Il concerto (iniziato oggi alle 16, ora italiana) è stato organizzato sul sito liberato dai terroristi lo scorso marzo. Suggestive le immagini dell’esibizione, che mostrano un anfiteatro pieno di gente (fra cui anche diversi uomini in divisa), sotto il sole cocente della Siria. 

Non è la prima volta che il maestro Gergiev tiene concerti in zone calde del pianeta: nel 2008 aveva diretto la sua orchestra nell’Ossezia del Sud devastata dal conflitto con la Georgia. 

La diretta del concerto è visibile a questo link

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta