Virus Zika, il primo contagio in Russia

Si tratta di una donna appena rientrata dalla Repubblica Dominicana dove era stata in vacanza

In Russia si è registrato il primo caso di contagio da virus Zika. Lo hanno fatto sapere le autorità locali, precisando che si tratta di una donna che era stata in vacanza in Repubblica Dominicana. 

“Le analisi di laboratorio dimostrano la presenza del virus Zika nei campioni prelevati dal paziente”, si legge sulla stampa russa.

La donna avrebbe presentato i primi sintomi appena rientrata in Russia. Le autorità locali starebbero tenendo sotto osservazione anche i familiari della signora, anche se le analisi effettuate fino a questo momento sono risultate negative. 

In questo momento la paziente "è in un ospedale per le malattie infettive e le sue condizioni sono stabili". 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta