Aereo russo abbattuto, Lavrov cancella la sua visita in Turchia

Era prevista per domani e invita i suoi concittadini a non recarsi nel Paese alla luce della “crescente minaccia terroristica”

Dopo l’abbattimento dell’aereo militare russo da parte dell’aviazione turca, il ministro degli Esteri Sergei Lavrov ha annullato la sua visita in Turchia, prevista per domani. Lavrov ha inoltre invitato i cittadini russi a non recarsi in Turchia alla luce della “crescente minaccia terroristica” nel Paese. “Il livello di minaccia in Turchia - ha detto - non è inferiore a quello dell’Egitto”.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie