Atletica, Elena Isinbayeva pronta a candidarsi dopo lo scandalo doping

La due volte campionessa olimpica di salto con l'asta non esclude la possibilità di candidarsi alla presidenza della Federazione russa di atletica leggera

Elena Isinbayeva, due volte campionessa olimpica di salto con l’asta, non esclude la “possibilità” di candidarsi alla presidenza della Federazione russa di atletica leggera (Araf) dopo le Olimpiadi di Rio 2016, a cui intende partecipare. La Federazione russa infatti è stata sospesa dopo lo scandalo doping che ha travolto il mondo sportivo russo. 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta