Mosca, VDNKh si veste di Biennale

La fontana davanti a VDNKh (Foto: Yuri Artamonov / RIA Novosti)

La fontana davanti a VDNKh (Foto: Yuri Artamonov / RIA Novosti)

Alla Biennale di Arte contemporanea di Mosca, che si svolgerà nella capitale russa dal 22 settembre al 1° novembre 2015, parteciperanno oltre 70 artisti provenienti da 30 paesi. Tra i curatori, anche i direttori di importanti musei europei

Oltre 70 artisti provenienti da 30 paesi. Sono questi i numeri della Biennale di Arte contemporanea di Mosca, che si svolgerà dal 22 settembre al 1° novembre 2015 nella capitale russa. L’evento principale sarà organizzato nei padiglioni di VDNKh da un team internazionale di curatori, da Bart De Baere, direttore del Museo di arte moderna di Anversa a Defne Ayas, direttore del Witte de With Center for Contemporary Art di Rotterdam, fino a Nicolaus Schafhausen, direttore artistico del Kunsthalle Wien di Vienna.

Il tema proposto sarà “Come vivere insieme? Lo sguardo dal centro di una città nel cuore dell’isola Eurasia”.

Così come spiegato dagli organizzatori, la Biennale quest’anno cambierà volto: “L’evento si svolgerà nell’arco di dieci giorni, e poi, per tutto il mese successivo, verrà presentato un documentario dedicato all’esposizione”, ha spiegato un portavoce. 

Durante la prima parte della Biennale, il Padiglione Centrale di VDNKh ospiterà tavole rotonde e master class con artisti russi e stranieri. Gli spettatori potranno inoltre assistere in diretta alla nascita di nuove opere d’arte realizzate dagli artisti che parteciperanno all’evento. 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta