Cambio al vertice della Galleria Tretyakov di Mosca

Zelfira Tregulova, storica dell’arte e curatrice internazionale, sarà la nuova direttrice del museo: sostituirà Irina Lebedeva dopo sei anni di lavoro

Il ministero della Cultura ha sciolto il contratto con Irina Lebedeva, dal 2009 direttrice della Galleria Tretyakov di Mosca. Da quest’anno a guidare il museo sarà Zelfira Tregulova, storica dell’arte e curatrice internazionale. Nata nel 1955, Zelfira Tregulova ha completato gli studi nel 1977 nel dipartimento di arte della facoltà di Storia dell’Università Mgu di Mosca. Dal 2013, la Tregulova ha ricoperto l’incarico di direttrice del Centro museale e di esposizioni Rosizo, dove ha portato avanti diversi progetti sia a Mosca sia nel resto del paese, oltre a una serie di mostre all’estero, compresa l’esposizione “Palladio in Russia. Dal Barocco al Modernismo”, al museo Correr di Venezia. Sua anche la retrospettiva su Malevich, allestita al museo Stedelijk di Amsterdam e al Tate Modern di Londra. 

La fotogallery

nella nostra sezione Multimedia

In precedenza, dal 2002 al 2013, Zelfira Tregulova ha lavorato come vice direttrice generale della sezione espositiva e delle relazioni internazionali ai musei del Cremlino di Mosca. A lei si attribuisce la realizzazione di importanti progetti all’interno del Cremlino, come la retrospettiva storica su Cartier, “I tesori dei sultani romani”, “L’arte di René Lalique”, “Poiret - King of Fashion”, “Il secolo d’oro della corte inglese: da Enrico VIII a Carlo II”.

Dall’ufficio stampa della Tretyakov fanno sapere che i progetti in cartellone, compreso l’anniversario del Quadrato Nero di Malevich e la retrospettiva su Pavel Fedotov e Valentin Serov, resteranno per il momento invariati.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta