Leviathan vince il Golden Globe 2015 nella categoria Miglior Film Straniero

La commozione del regista Andrei Zvyagintsev: “Siamo estremamente felici”

Leviathan, il film del regista russo Andrei Zvyagintsev sulla corruzione e sulla vita di tutti i giorni in Russia, ha vinto il Golden Globe 2015 come miglior film in lingua straniera. “Grazie, siamo estremamente felici!”, ha dichiarato il regista. Il produttore Aleksandr Rodnyansky ha aggiunto: “Più pensiamo al destino della nostra pellicola, più ci rendiamo conto che non importa chi siamo e da dove veniamo”. 

Qui la versione originale del testo

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta